Bevuta gratis, se ne va senza pagare 150 euro di bottiglie

È successo sabato pomeriggio, l'uomo ha tentato il colpo alcolico approfittando del supermercato affollato

gallarate generico

Gli agenti del Commissariato di Gallarate hanno denunciato un cittadino italiano per furto presso il supermercato Esselunga di Via Pegoraro.

È successo nel pomeriggio di sabato, protagonista un cittadino italiano quarantasettenne, che dopo aver finto di essere un regolare cliente, munito di carrello si è recato nel reparto super alcolici ed ha riempito una borsa con diverse bottiglie ed anche alcuni sacchetti di patatine.

Terminata la “spesa” ha ben pensato di abbandonare il carrello e guadagnarsi l’uscita attraverso le barriere di ingresso del supermercato, sfruttando l’apertura automatica durante l’arrivo clienti, poste nel reparto ortofrutticolo. L’azione non è sfuggita però all’occhio attento dell’addetto alla vigilanza, che è riuscito immediatamente a bloccare il ladro ed allertare la Volante del Commissariato.

Sottoposto a perquisizione dagli agenti, è stato trovato infatti in possesso di diverse bottiglie di super alcolici ed un sacchetto di patatine fritte per un valore complessivo di circa 150 euro. Per il ladro dunque, pregiudicato per reati specifici, è stato denunciato per furto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.