La natura invade la città con “Primavera in fiore”

Fino al 12 maggio i colori e le suggestioni della Primavera saranno protagonisti di una serie di eventi

piazza san giovanni primavera in fiore

Torna puntuale come ogni anno la Primavera in Fiore: fino al 12 maggio i colori e le suggestioni della Primavera saranno protagonisti di una serie di eventi organizzati dall’Assessorato al verde e marketing territoriale in collaborazione con Agesp, Distretto del Commercio, Associazione Commercianti, Cammino Di Sant’Agostino, Varese Mese, Fioreria Moretti Stefano e GIEGI sas di Gallarati Stefano, Parco Altomilanese, Istituto Comprensivo Galilei. 

«La Primavera in fiore mi permette di coniugare virtuosamente mie due deleghe, quella al Verde e quella al marketing –ha osservato oggi nel corso della presentazione l’assessore Paola Magugliani– una città verde e fiorita è una città in cui è bello vivere e lavorare, è una città attrattiva in cui è bello passeggiare e ritrovarsi. Ringrazio le varie realtà che collaborano, perchè ci permettono ancora una volta di realizzare un’iniziativa sempre molto attesa e apprezzata dai cittadini». In questo senso «l’impegno per una città più verde non finisce con la primavera, deve essere primavera tutto l’anno» ha continuato l’assessore, ricordando la sinergia con Agesp per gli importanti lavori di miglioramento avviati nelle settimane scorse con le piantumazioni nei cimiteri e che continueranno in autunno in altre vie e piazze.

Alessandro Della Marra, amministratore unico di Agesp Attività Strumentali ha evidenziato «che il verde e l’arredo urbano sono il biglietto da visita di una città, è quindi importante prestare attenzione non al 100 ma al 150%, soprattutto nei mesi estivi, ed è ciò che facciamo e che faremo in sinergia con l’Amministrazione». 

GLI ALLESTIMENTI FIORITI NELLE PIAZZE 

Entro Pasqua, piazza san Giovanni e piazza santa Maria saranno allestite con spettacolari aiuole fiorite con la collaborazione dei fioristi di Ascom, ma non mancheranno allestimenti con fiori e piante nei quartieri Madonna Regina, Sacconago, Borsano, Sant’Edoardo, Beata Giuliana, Sant’Anna e in piazza San Michele. A collegare idealmente le piazze saranno i colori scelti per i fiori, il bianco e il rosso, i colori della Città. Amministrazione comunale e Distretto del Commercio invitano cittadini e commercianti ad abbellire balconi, giardini e vetrine. 

I LABORATORI PER BAMBINI E RAGAZZI 

Sabato 4 maggio alla Baitina del Parco Altomilanese  dalle ore 15.00 alle ore 18.00 l’Istituto Comprensivo Galilei, che è una Green School della Provincia di Varese, (scuole medie Galilei e Parini, scuola primaria  Ada Negri, scuole dell’infanzia Soglian e Speranza),  proporrà laboratori per bambini e ragazzi finalizzati a sensibilizzare la 

cittadinanza e in particolar modo i più giovani sull’importanza della biodiversità per l’equilibrio dell’ecosistema. I laboratori suggeriranno  semplici azioni che ciascuno può compiere per tutelare la biodiversità, come la semina di fiori in grado di attirare gli insetti impollinatori, la realizzazione  di hotel per insetti utili (coccinelle), la costruzione  di nidi e mangiatoie per uccelli, l’osservazione e riconoscimento di alcune essenze presenti nel parco. Tutti i laboratori saranno realizzati con materiali di riciclo.

 IL SENTIERO DI LEONARDO 

Primavera in fiore è anche promozione dei cammini turistici e di fede che interessano il territorio, la via Francisca del Lucomagno e il Cammino di Sant’Agostino. 

Domenica 5 maggio alle 13.00 circa piazza santa Maria accoglierà i pellegrini che partecipano alla tappa Volandia–Busto Arsizio del Cammino di Sant’Agostino, nella speciale edizione dedicata a Leonardo in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte. 

La piazza fiorita sarà un bel biglietto da visita per chi arriverà per la prima volta in città. 

Si ricorda che per informazioni e iscrizioni (gratuite) alla camminata è possibile scrivere a ufficiostampa@comune.bustoarsizio.va.it e che è possibile usufruire del ristoro organizzato al museo del tessile dall’Associazione Bianca Garavaglia in occasione della Corsa della Speranza. 

IL TAVOLO DI COORDINAMENTO 

In occasione della presentazione della Primavera in fiore si è riunito per la prima volta dopo l’insediamento il ‘tavolo di coordinamento strategico per lo sviluppo del verde cittadino’, presieduto dall’assessore Magugliani e composto da alcune associazioni e  singoli cittadini disponibili a condividere competenze e sensibilità per migliorare la gestione dell’importante patrimonio verde cittadino, in un’ottica di collaborazione e sussidiarietà. Presenti anche il consigliere comunale Orazio Tallarida, i tecnici di Agesp, il dirigente del settore Opere Pubbliche Erasmo Nocco. Tra i punti all’ordine del giorno un’analisi del regolamento delle potature e per la tutela delle essenze arboree risalente al 1992, ormai superato. Primo risultato del tavolo, lo ha annunciato l’assessore Magugliani, “la fusione tra Busto Verde e Legambiente in un unico organismo che si chiamerà Legambiente Busto Verde”. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.