“Pedala-Resisti-Pedala”, manifestazione riuscita!

In una bella giornata di sole, puntuali alle 14,30 di sabato 27 aprile, dopo le foto di rito, una trentina di ciclisti ha lasciato piazza Libertà Saronno, diretti a Rescaldina

Generico 2018

In una bella giornata di sole, puntuali alle 14,30 di sabato 27 aprile, dopo le foto di rito, una trentina di ciclisti ha lasciato piazza Libertà Saronno, diretti a Rescaldina per questa sesta edizione organizzata da FIAB Saronno Ciclocittà e da A.N.P.I. Saronno e Rescaldina.

Breve sosta in via Ramazzotti Saronno presso la Pietra d’Inciampo posata in memoria di Pietro Bastanzetti, deportato e morto a Mauthausen Gusen. Passaggio alla Girola, poi Gerenzano, Parco degli Aironi, e infine Rescaldina presso la sede A.N.P.I. locale, simpaticamente accolti dal vice-sindaco Daniel Schiesaro in rappresentanza dell’amministrazione, da Aurelio Legnani ed alcuni aderenti ad A.N.P.I.

Sosta alla vicina via Matteotti dinnanzi alla lapide che ricorda il sacrificio di tre giovanissimi partigiani di Tradate uccisi a Rescaldina dai fascisti, con brevi discorsi commemorativi del partigiano Aurelio Legnani e del Vice-Sindaco Daniel Schiesaro. Dopo aver intonato alcuni canti della Resistenza e salutati gli amici di Rescaldina, rientro a Saronno per tutti i partecipanti.

Una sesta edizione decisamente ben riuscita.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore