Commercio abusivo, denunciati due pregiudicati

L'intervento dei carabinieri, che hanno sequestrato anche il materiale

Generico 2018

Nella mattinata di giovedì alcuni cittadini hanno segnalato alla Centrale Operativa della Compagnia di Gallarate che, in zona Abbazia del Comune di Sesto Calende, si aggirava una macchina sospetta a bordo della quale vi erano due uomini che stavano effettuando probabilmente del commercio abusivo.

La pattuglia della Stazione di Sesto Calende, in servizio perlustrativo proprio in quella zona, allertata dalla Centrale Operativa, è intervenuta immediatamente e ha, nel giro di qualche secondo, rintracciato l’autovettura sospetta. A seguito della perquisizione effettuata, i militari hanno scoperto e sequestrato quattro motoseghe ed un gruppo elettrogeno sui quali erano stati applicati falsi stemmi delle note marche “STIHL” e “HONDA”.

I due uomini a bordo dell’autovettura, entrambi italiani pregiudicati, M.C. di 70 anni e A.P. di 59 anni, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore