Il presidente del Legnano: “Condanno i violenti”

Dopo i fatti accaduti domenica a Inveruno, arrivano le parole di Giovanni Munafò, numero uno della società lilla

pullman tifosi obermais legnano

Non è stata una bella giornata per il calcio. La sassaiola che ha colpito il pullman sul quale viaggiavano i tifosi dell’Obermais – squadra di Merano che avrebbe dovuto affrontare il Legnano a Inveruno per i playoff nazionali di Eccellenza – è un gesto da condannare.

Il primo a essere deluso per quanto accaduto è il presidente del Legnano, Giovanni Munafò. Queste le sue parole rilasciate a LegnanoNews: «Ha perso il calcio. Ha perso quella frangia positiva di tifosi del Legnano che segue la squadra con passione e correttezza. L’Ac Legnano condanna con fermezza quanto che è accaduto. Avevamo predisposto venti persone impegnate allo stadio, ma non potevamo controllare anche le aree esterne. Il campo di Inveruno è stato scelto proprio perché, essendo una struttura da serie D, aveva un settore riservato agli ospiti separata dai tifosi di casa».

«Prendo comunque atto di quanto accaduto – prosegue il presidente legnanese – e spero si prendano provvedimenti nei confronti di chi ha provocato quanto successo. Noi abbiamo subito un danno morale ed economico, sia dai tifosi che hanno attaccato il pullman, sia dalla società avversaria perché è stato evidente che questa partita non la volevano proprio giocare. Per questa ragione anche noi, come hanno fatto loro, predisporremo un esposto».

«Tengo a precisare – conclude Munafò – che l’anno scorso i nostri tifosi non sono potuti entrare allo stadio di Saronno, ma la partita si è giocata. E ricordo ancora che con la mia presidenza, il Legnano ha preso solo una multa in due stagioni. Spiace che adesso girerà un’immagine sbagliata di Legnano e del nostro calcio. Siamo fiduciosi che la giustizia sportiva saprà ridarci l’immagine che meritiamo, noi e la maggior parte del nostro pubblico».

Anche tramite i social network la società lilla ha espresso il disappunto per quanto accaduto:

 

La società ha inoltre predisposto il rimborso dei biglietti:

LEGGI L’ARTICOLO ANCHE SU LEGNANONEWS

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Video

Il presidente del Legnano: “Condanno i violenti” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore