Otto letti di Cittiglio e Tradate “convertiti” nella day surgery pediatrica

ATS Insubria ha autorizzato le 4 camere al quinto piano del Del Ponte. I letti attivati prendendone 7 dalla chirurgia del Pia Luvini e uno dal Galmarini

Day hospital oncoematologico pediatrico

Otto letti di day surgery pediatrica al quinto piano dell’ospedale Del Ponte.

Da Ats Insubria è arrivata nei giorni scorsi l’autorizzazione all’attività che era già stata presentata dall’Asst Sette Laghi lo scorso 29 marzo. Il completamento burocratico per la piena operatività, all’interno del sistema sanitario, di questi letti chirurgici occupati “in giornata”.

Ats Insubria ha concesso l’autorizzazione ricordando che i letti derivano dalla “conversione di 7 posti letto del reparto di degenza della Chirurgia generale 1 dell’ospedale di Cittiglio e uno dall’ospedale di Tradate”.

Operativamente, non cambia nulla per i due presidi “alleggeriti” di letti che erano comunque non attivi. Non tutti i letti accreditati di un’azienda sono operativi. Sono a disposizione ma non vengono aperti per una serie di motivi tra cui, a volte,  l’organizzazione del personale.
Proprio all’interno di queste risorse latenti sono stati recuperati i nuovi letti destinati ai bambini della chirurgia in giornata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore