Due atlete del Twirling Tradate nella top ten della International Cup

Piazzamenti di prestigio per Alessia Alfano e Barbara Causa nelle prove internazionali disputate a Limoges

Alessia Alfano e Barbara Causa twirling tradate

Due varesotte nella “top ten” del twirling internazionale: questo il verdetto delle gare di International Cup che si sono tenute a Limoges, in Francia, e che hanno visto protagonista anche il Twirling Tradate (sostenuto da Openjobmetis) grazie alla partecipazione di Alessia Alfano e Barbara Causa, che hanno lavorato a lungo fin dallo scorso settembre per essere al via alla gara che si tiene con cadenza biennale.

I risultati, come accennato, non sono mancati: Alfano, cresciuta nella società di Busto Arsizio (la sua città natale) era al rientro su un campo di gara dopo ben 11 anni di inattività. Un ritorno premiato dall’ammissione alla finale della specialità “Solo liv.A adult”, gara quest’ultima che Alessia ha concluso al decimo posto assoluto.

Ancora più prestigioso il risultato della viggiutese Causa, da tanti anni tesserata per il Twirling Tradate: per lei un sesto posto assoluto nella categoria “AT liv.B adult” grazie a prestazioni impeccabili sia nella semifinale, sia nella finale per il titolo. Niente male visto che alla International Cup di Nantes hanno partecipato 19 nazioni con ben 1.200 atlete. Al rientro a Tradate le atlete sono state accolte anche dai rappresentanti dell’Amministrazione locale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore