Linate è un deserto (ma dentro all’aeroporto c’è vita)

Leonard Berberi e Settimio Benedusi raccontano, con parole e immagini, il surreale scenario di questo agosto nello scalo dentro la città di Milano: senza aerei, ma con l'aerostazione comunque animata

Malpensa generica 2019

«A pochi passi da piazza Duomo la linea 73 è attiva e ferma a Linate, anche se gli aerei non decollano da quasi un mese. All’interno del Forlanini il bar degli arrivi è in pieno fermento, l’edicola ha gli scaffali pieni di riviste e giornali. Alla caffetteria i clienti sono i dipendenti di Sea e dell’Enav, le forze dell’ordine e soprattutto gli operai e i tecnici che dal 27 luglio si stanno occupando del rifacimento della pista».

Si apre così, sul Corriere della Sera dorso di Milano, il reportage di Leonard Berberi da Linate. Un articolo che ben restituisce lo scenario surreale dell’aeroporto nella città di Milano: un deserto la pista, comunque animata l’aerostazione.

Il reportage è accompagnato dagli scatti in bianco e nero del fotografo Settimio Benedusi, che firma anche l’articolo nell’edizione online del Corriere Milano (lo trovate qui).

La foto che apre l’articolo risale allo scorso 5 agosto, dopo l’avvio della demolizione del cassonetto stradale dell’unica pista di decollo e atterraggio. Insieme alla pista vengono svolti lavori ai gate e alla galleria commerciale: qui è spiegato perché l’aeroporto di Linate dal 27 luglio al 27 ottobre 2019. I voli, nel frattempo, sono stati trasferiti in gran parte a Milano Malpensa e in misura minore a Orio al Serio di Bergamo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore