Nell’area delle Nord nuove modifiche alla viabilità

Amministrazione e Polizia Locale hanno predisposto nuove regole per circolare nell'area compresa tra viale Pirandello e la stazione. Ecco tutte le modifiche

cambio viabilità area nord

Cambia ancora la viabilità nell’area delle Ferrovie Nord. Nelle strade comprese tra viale Pirandello e il sedime ferroviario l’amministrazione comunale e la polizia locale hanno concordato una serie di misure per “disciplinare la circolazione nelle vie interessate -si legge nella delibera- mediante l’istituzione di obblighi, divieti e limitazioni in modo da renderla più sicura e più fluida ed ovviare pertanto ad alcune criticità segnalate dalla popolazione ivi residente”.

I cambi riguardano le vie Castelmorrone, Luini, Borgognone e Turbigo e verranno attuati a seguito del completamento dei lavori di miglioria stradale nelle vie Turbigo -il dosso con viale Pirandello- e Magenta -con la chiusura di un varco- che consentono l’attuazione di modifiche viabilistiche finalizzate alla risoluzione delle problematiche di traffico accertate in viale Pirandello.

La modifica principale riguarda l’inversione del senso di marcia in via Turbigo e via Bergognone, due strade secondarie che però vengono utilizzate quotidianamente da centinaia di persone che intendono raggiungere la stazione. Da segnalare anche il doppio senso che tornerà nell’ultimo tratto di via Castelmorrone, consentendo così sia l’ingresso che l’uscita diretta in via Magenta.

Nel dettaglio ecco tutte le modifiche decise

• il doppio senso di circolazione in via Turbigo, tratto da via Parma a via Pirandello;
• l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza in via Turbigo all’intersezione con via Pirandello;
• il doppio senso di circolazione in via Castelmorrone, tratto da via B. Luini a via Magenta;
• l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza in via Castelmorrone all’intersezione con via Magenta e la direzione obbligatoria a destra;
• il divieto di sosta e fermata in via Castelmorrone tratto da via B. Luini a via Magenta, su ambo i lati;
• l’inversione del senso unico di marcia in via B. Luini, tratto da via Castelmorrone a via Borgognone con transitabilità consentita verso via Borgognone con le conseguenti direzioni obbligatorie;
• l’inversione del senso unico di marcia in via Borgognone, tratto da via B. Luini a via Turbigo, con le conseguenti direzioni obbligatorie;
• l’inversione del senso unico di marcia in via Turbigo, tratto da via Borgognone a l.go Ticino, con le conseguenti direzioni obbligatorie;
• la sosta libera consentita in via B. Luini, tratto da via Castelmorrone a via Borgognone, sul lato dei civici dispari;
• il limite massimo di 30 km/h in v.le Pirandello in prossimità dell’attraversamento pedonale rialzato realizzato in adiacenza a via Turbigo.

di
Pubblicato il 08 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore