Camion si ribalta allo svincolo di Busto, 336 in tilt

Disagi per chi entra ed esce dalla superstrada della Malpensa e dall'A8 a causa del ribaltamento di un camion. Automobilisti infuriati per la chiusura dello svincolo di Sant'Anna

Camion ribaltato 336

Incidente alla rotonda di via per Fagnano poco prima delle 6 di questa mattina (mercoledì) a Busto Arsizio. Un camion si è ribaltato creando non pochi disagi alla circolazione all’altezza dello svincolo per la ss 336/A8. (foto dei lettori di Varesenews)

Galleria fotografica

Camion ribaltato 336 4 di 5

Il 36enne alla guida del mezzo pesante, subito soccorso da un’ambulanza, non ha riportato gravi conseguenze ed è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Busto Arsizio. Sul posto anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco per le operazioni di rimozione del tir.

Generico 2018

Allo svincolo, però, non sono mancati i disagi che, secondo alcuni, sarebbero acuiti dalla chiusura dello svincolo di Sant’Anna della ss 336. Da quando l’Anas ha deciso di chiuderlo, infatti, sono in molti a lamentare un aumento dei disagi le migliaia di automobilisti che ogni giorno percorrono quel tratto di strada.

VIABILITA – Chi arriva da Busto direzione obbligatoria verso Iper e per chi arriva da Fagnano inversione alla rotonda Iper.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Camion ribaltato 336 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Bustocco-71

    In effetti da quando è stata resa operativa la sciagurata chiusura dello svincolo il traffico in zona è aumentato in modo molto sensibile, in particolare nelle ore di punta.
    Le istituzioni però tacciono:
    1) non se ne accorgono?
    2) non gli importa nulla?

Segnala Errore