Gustosando 2019

Il 28 e 29 settembre, 5-6-12-13-19 e 20 ottobre 2019, nel mandamento di Morbegno tornano i tour di antichi sapori alla scoperta dei piatti della tradizione e dei vini valtellinesi, tra storiche cantine e antichi borghi dislocati sulla Costiera dei Cech e nelle Valli del Bitto

vario

Il 28 e 29 settembre, 5-6-12-13-19 e 20 ottobre 2019, nel mandamento di Morbegno tornano i tour di antichi sapori alla scoperta dei piatti della tradizione e dei vini valtellinesi, tra storiche cantine e antichi borghi dislocati sulla Costiera dei Cech e nelle Valli del Bitto.

Quattro i percorsi Gustosando proposti a Dazio/Caspano, Gerola Alta, Albaredo per San Marco e Dubino. Corti, cantine e locali tipici diventeranno i luoghi ideali dove scoprire le squisite ricette di antica memoria per un percorso del gusto che accontenterà tutti i cultori della buona cucina.

Di seguito il calendario degli itinerari Gusotosando:

28-29 settembre e 5-6 ottobre: Dazio/Caspano e Gerola Alta

5-6 e 12-13 ottobre: Albaredo per San Marco

19-20 ottobre Dubino

Domenica 29 settembre e 6 ottobre per gli amanti dell’ecoturismo verrà riproposto il Sentiero del Vino. Un’esperienza unica, a piedi, tra i vigneti terrazzati della Costiera dei Cech. Un itinerario enogastronomico a km0, immerso nella natura, tra splendide viste panoramiche, antichi borghi, massi erratici, cappellette votive e scorci indimenticabili. Il percorso guidato si effettuerà a piedi e avrà uno sviluppo non impegnativo di circa 2 km con tappa in cantina per la degustazione di vini prodotti direttamente sui terrazzamenti della Costiera dei Cech, abbinati ad assaggi di salumi tipici e formaggi locali.

Il 05-06-12-13 ottobre tornano anche gli itinerari tra le mura delle più antiche cantine dei paesi di Mello e Traona. Come consuetudine, le cantine apriranno le loro porte per accogliere i visitatori che potranno degustare i vini di Valtellina e i vini prodotti in loco, sulla Costiera dei Cech, abbinati ad assaggi di prodotti tipici: salumi, formaggi e dolci in un’atmosfera suggestiva.

“Per l’edizione 2019 – dichiara Alan De Rossi, presidente del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno – abbiamo deciso di mantenere il modello collaudato e che ha riscosso un buon successo lo scorso anno. I 7 itinerari sono, infatti, in grado di offrire un assaggio delle peculiarità del nostro territorio non solo dal punto di vista enogastronomico, ma anche storico e culturale, una formula vincente che abbiamo quindi deciso di riproporre.”

Sito internet | Pagina Facebook | Instagram | Libretto della manifestazione

di
Pubblicato il 16 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore