La Cgil di Varese scende in piazza con i giovani di Friday for future

Il segretario Umberto Colombo: "Venerdì 27 settembre saremo in piazza per manifestare insieme agli studenti. Senza bandiere e striscioni, come chiedono gli organizzatori"

lavoro generiche

“Venerdì 27 settembre saremo in piazza per manifestare insieme agli studenti. Senza bandiere e striscioni, come chiedono gli organizzatori, ma con una folta delegazione Cgil”. Così dichiara Umberto Colombo, segretario generale della Cgil di Varese, ribadendo la partecipazione convinta al terzo Sciopero globale per il clima.

“Difendere l’ambiente – continua Colombo – significa lavoro di qualità, implica un modo diverso di produrre e lavorare. Un obiettivo che il sindacato condivide con i ragazzi di Fridays for Future”.

“Una battaglia lunga e difficile, quella contro i cambiamenti climatici, che si deve combattere tutti insieme. Per questo Cgil Varese sarà venerdì in piazza insieme a studenti, lavoratori e pensionati”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore