Caronnese e Castellanzese, vittorie a suon di gol. Legnano sconfitto

I rossoblu battono 3-2 il Chieri, la Castellanzese supera 5-2 il Ponte San Pietro, la Pro Sesto espugna 2-1 il "Mari"

caronnese calcio

(Foto Facebook – Agostino Castelnuovo Sc Caronnese)

Domenica di Serie D che non ha risparmiato emozioni e gol. Si prendono tre punti la Caronnese, che ha battuto 3-2 il Chieri al “Comunale”, e la Castellanzese, 5-2 al Ponte San Pietro con un “Provasi” finalmente pieno. Perde invece il Legnano, sconfitto 2-1 al “Mari” dalla Pro Sesto.

GIRONE A

CARONNESE – CHIERI 3-2

Torna al successo la Caronnese che al “Comunale” batte 3-2 il Chieri, avversario sempre difficile da affrontare. I rossoblu indirizzano la sfida nel primo tempo grazie all’autorete di Benedetto, chiudendo 1-0 all’intervallo. Nella ripresa botta e risposta tra Tanasa e Yeboah, Sorrentino lancia sul 3-1 i ragazzi di mister Roberto Gatti e il 3-2 finale di Melandri non toglie la gioia alla Caronnese.

7a GIORNATA: Borgosesia – Ligorna 1-1; Bra – Prato 1-0; Caronnese – Chieri 3-2; Fezzanese – Verbania 1-0; Ghiviborgo – Casale 2-3; Vado – Fossano 0-2; Lavagnese – Seravezza Pozzi 3-1; Lucchese – Savona 1-0; Real Forte Querceta – Sanremese 0-1.

CLASSIFICA: Fezzanese 15; Prato, Ghiviborgo 13; Chieri, Sanremese 12; Fossano, Caronnese, Casale, Real Forte Querceta 11; Borgosesia 10; Seravezza Pozzi 9; Savona, Ligorna 8; Lucchese 7; Lavagnese, Vado 6; Verbania 4; Bra 3.

GIRONE B

CASTELLANZESE – PONTE SAN PIETRO 5-2

Il “Provasi” è finalmente agibile e la Castellanzese sfrutta tutta la spinta del proprio pubblico per trovare un successo rotondo e netto, la seconda vittoria stagionale. I ragazzi di mister Mazzoleni partono forte, aprono le danze al 10′ con Banfi e al 13′ raddoppiano con Mauri. Valente accorcia le distanze ma nella ripresa Banfi va a segno altre due volte, al 17′ e al 32′, siglando la manita neroverde e la sua personale tripletta. Il gol di Capello al 90′ serve solo a rendere più dolce la sconfitta ai bergamaschi.

LEGNANO – PRO SESTO 1-2

Sconfitta amara per il Legnano al “Mari”. La Pro Sesto trova il vantaggio con un penalty realizzato da Monni. I lilla colpiscono un palo e nel finale di primo tempo trovano il raddoppio con Scapuzzi. Nella ripresa i ragazzi di mister Manzo le provano tutte, riescono ad accorciare con Gasparri ma non trovano la rete del pareggio. La Pro Sesto con questa vittoria balza in vetta al Girone con 19 punti, staccando di due lunghezze il Seregno e la Folgore Caratese.

8a GIORNATA: Bolzano – Dro 2-1; Brusaporto – Villa Valle 0-0; Castellanzese – Ponte San Pietro 5-2; Folgore Caratese – Scanzorosciate 1-0; Legnano – Pro Sesto 1-2; Levico – Caravaggio 1-3; Milano City – Inveruno 1-3; NibionnOggiono – Arconatese 0-1; Tritium – Sondrio 2-1; Virtus CiseranoBergamo – Seregno 3-2.

CLASSIFICA: Pro Sesto 19; Seregno, Folgore Caratese 17; Sondrio, Scanzorosciate 14; Tritium, Legnano, Brusaporto, Arconatese 13; NibionnOggiono, Virtus CiseranoBergamo 12; Caravaggio 10; Ponte San Pietro 9; Inveruno 8; Castellanzese 7; Villa Valle 6; Virtus Bolzano 5; Milano City, Dro 4.

 

di
Pubblicato il 13 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore