L’orefice diventato frate è il nuovo Parroco del Sacro Cuore

Dallo scorso 16 novembre Frate Maurizio Vanti è diventato il nuovo parrocco del Sacro Cuore dei frati Minori di Busto Arsizio

Frate Maurizio VANTI è il nuovo Parroco del Sacro Cuore in BUSTO ARSIZIO

Dopo aver salutato con grande dispiacere Frate Pasquale Ghezzi, parroco per 6 anni, trasferito a Sabbioncello di Merate (LC), la Parrocchia del Sacro Cuore dei frati Minori ha accolto con gioia il nuovo parroco nella persona di Frate Maurizio Vanti.

«È colpa vostra se dopo due mesi che sono qui tra voi mi sento già a casa: andate a confessarvi!», queste sono le parole simpatiche pronunciate da Frate Maurizio, alla conclusione della S. Messa Solenne di ingresso, celebrata sabato 16 Novembre con la presenza di Mons. Luca Raimondi – Vicario Episcopale, Mons Serverino Pagani, Frate Enzo Maggioni – Ministro Provinciale e tutti i frati della Comunità Francescana.

Nato il 18 Settembre 1957 a Marzana (VR), frate Maurizio a 25 anni ha seguito la vocazione Francescana che l’ha portato a dedicare la sua vita a Cristo e ai fratelli. Prima per 10 anni aveva svolto l’attività di orefice. Professo Solenne del 17 settembre 1990, viene ordinato sacerdote il 20 maggio 1994 dall’allora Vescovo di Verona Mons. Attilio Nicora. Dopo una breve esperienza in Seminario a Lonigo (VI), a 41 anni è già parroco a Verona a S. Bernardino, poi a S. Tarcisio in Roma IV Miglio, poi a Treviso (Chiesa Votiva), poi a Taglio di Po (Madonna del Vaiolo) ed infine qui al Sacro Cuore in Busto Arsizio (VA).

Jacopo

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.