Una UYBA determinata vince anche in Cev Cup

Nella gara di andata degli ottavi di finale di CEV Cup, la UYBA vince per 3-0 (25-22, 25-17, 25-22) contro le polacche del Developres SkyRes RZESZÓW

pallavolo uyba 2019 2020

Nella gara di andata degli ottavi di finale di CEV Cup, la UYBA vince per 3-0 (25-22, 25-17, 25-22) contro le polacche del Developres SkyRes RZESZÓW.

E’ stata una partita difficile e giocata fino all’ultima palla e nella partita di ritorno le farfalle sanno che dovranno metterci tanta concentrazione e scendere in campo con determinazione. Top scorer è Lowe con 18 punti (4 muri e 33% in attacco), seguita da Herbots e Gennari con 10. Niente esordio per Piccinini che non ha potuto giocare per questioni burocratiche.

Al termine della partita la capitana Alessia Gennari sottolinea come in Polonia sarà importante mantenere la concentrazione per non avere brutte sorprese: “L’avversario è assolutamente rispettabile e infatti è stato importante fare risultato pieno qui al Palayamamay. Andremo in Polonia per il ritorno con la certezza che ci basteranno due set per passare il turno, ma dovremo stare attente perchè già stasera le nostre avversarie hanno mostrato una buona pallavolo. Hanno difeso tanto e quando abbiamo abbassato il livello di battuta hanno saputo metterci in difficoltà. Noi abbiamo giocato una buona partita, ma possiamo fare ancora meglio”.

La partita di ritorno si giocherà il 5 febbraio alle ore 18 in Polonia e alle biancorosse sarà sufficiente vincere anche solo due set, per avere accesso ai quarti di finale dove si scontrerebbero con la vincente tra Dinamo Kazan e Monza (ricordiamo che le russe hanno vinto 3-0 la partita di andata).

La partita

Coach Lavarini schiera in campo Orroin regial Lowe opposto, Bonifacio e Washington al centro, Gennari ed Herbots in banda e Leonardi libero.

Il primo parziale si apre in sostanziale equilibrio (5-5) poi una serie di errori delle biancorosse regalano il 7-9 alle polacche. Herbots scalda il braccio e riporta il punteggio a +1 (11-10). La fase centrale del set si gioca punto a punto con le due formazioni che si rincorrono punto a punto (15-15). La UYBA vola sul 22-19 e Lowe chiude 25-22.

La seconda frazione inizia bene per la UYBA che si porta sul 6-4 con l’ace di Lowe. Le farfalle hanno ingranato la marcia e volano sul 13-9. L’ace di Bici vale il 18-11 e le padrone di casa sembrano proiettate alla vittoria. Busto chiude il set 25-17.

Nel terzo set la UYBA comincia forte e va a +4 (7-3). Sul 10-7 coach Lavarini prova a cambiare le carte in campo e mette Villani al posto di Herbots. Le polacche si riportano in scia (13-12)  ma le padrone di casa non ci stanno e innescano la battaglia. Leonardi con una difesa segna il 20-19 e Lowe è protagonista del finale. La Unet e-work chiude i conti sul 25-22.

Il tabellino

Unet e-work Busto Arsizio – Developres SkyRes RZESZÓW 3-0 (25-22, 25-17, 25-22)

Unet e-work Busto Arsizio: Washington 3, Bici 1, Herbots 10, Wang (L), Gennari 10, Cumino ne, Orro 4, Leonardi (L), Villani 1, Lowe 18, Piccinini ne, Bonifacio 6, Berti ne.
Developres SkyRes RZESZÓW: Frantti 13, Polanska 1, Witkowska 1, Grabka, Hawryla, Blagojevic 7, Kaczmar, Efimienko-Mlotkow 18, Mlejnkova, Valentin 4, Krzos(L), Zaroslinska-Krol 12, Przybyla (L2).
Arbitri: DOTAN Yael (Israele) – ROGIĆ Dejan (Serbia)
Note. UYBA: ace 7, errori 9, muri 9. RZESZÓW: ace 1, errori 7, muri 8. Durata set: 27′ 25′ 28′. Spettatori: 1786

di
Pubblicato il 24 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore