Due nuovi “super etilometri” in dotazione alla Polizia

Le strumentazioni di nuova generazione donate alla Questura dalla famiglia Ambrosetti: «Ci auguriamo che servano a salvare vite»

Due nuovi e importantissimi strumenti per combattere la piaga degli incidenti stradali causati da persone ubriache che si mettono al volante. Questa mattina, venerdì 14 febbraio, fuori dai locali della Questura di Varese, sono stati presentati due nuovi etilometri (cosiddetti Safir Evolution) più piccoli e efficaci rispetto a quelli di precedente generazione, assegnati in dotazione alla Polizia di Stato di Varese grazie a una donazione della famiglia Ambrosetti.

Galleria fotografica

Due nuovi etilometri per la Polizia di Stato 4 di 8

«Con questo strumento noi ci auguriamo di poter salvare alcune vite» ha affermato la signora Lella Ambrosetti, moglie di Alfredo, il noto economista varesino che organizza ogni anno il Forum di Cernobbio, anch’egli presente alla breve cerimonia di consegna della strumentazione. Un incontro avvenuto alla presenza anche del questore di Varese, Giovanni Pepè.

Le nuove dotazioni saranno subito disponibili a bordo delle volanti della Polizia e sono molto più efficaci delle strumentazioni oggi presenti sulle auto di servizio, poiché hanno un’autonomia più ampia e possono essere trasportati in maniera più agevole. Questi apparecchi consentono di effettuare una prova alcolemica in pochissimo tempo e di stampare i risultati della eventuale presenza di alcol nel sangue attraverso uno scontrino, che poi può venire allegato ai verbali. Sono strumenti molto evoluti che somigliano più a un tablet che non ad un etilometro vero e proprio.

di
Pubblicato il 14 febbraio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Due nuovi etilometri per la Polizia di Stato 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore