Il Varese non si sblocca e perde di nuovo in extremis

Una meta del Capoterra al 40' della ripresa costringe i biancorossi all'ennesimo KO esterno (19-12). Galante: «Amareggiato, ma anche fiducioso per come lavorano i ragazzi»

rugby capoterra varese 2020

Un girone intero senza vincere alcuna partita. La crisi del Rugby Varese, condita anche da qualche pizzico di sfortuna, prosegue con la sconfitta di Capoterra nella prima gara del ritorno, contro l’unica avversaria che era stata battuta dal XV biancorosso in questa stagione complicata.

In terra sarda i padroni di casa la spuntano per 19-12 e ancora una volta il Varese cede allo scadere; in questa circostanza la meta decisiva è arrivata infatti proprio al 40′ della ripresa con Farias, abile a spezzare un punteggio rimasto in equilibrio nei precedenti 25′, dopo la marcatura del 12 pari messa a segno da Sacchetti.

Nel match aperto da un minuto di silenzio in onore dell’arbitro Tommaso Battini, morto per un incidente aereo avvenuto settimana scorsa nella zona di Bologna, il Varese era stato abile a cominciare meglio con una meta arrivata dopo appena 5′ grazie a Comolli, con Tamborini preciso al piede. La replica dei sardi non si è fatta attendere, con il numero 8 Thioye che ha pareggiato poco dopo con la collaborazione di Stara, abile a trasformare. Il 7-7 però è rimasto invariato sino al 10′ della ripresa, quando è toccato al Capoterra portarsi in vantaggio in seguito a una rolling maul, con Tevdoradze che ha schiacciato la palla oltre la linea bianca. Anche in questo caso però, si è presto ristabilito il pareggio con Sacchetti a segno sugli sviluppi di una mischia. Ma quando sembrava che il 12 pari potesse essere il risultato finale, gli uomini di Alejandro Eschoyez hanno trovato il successo, come detto con Farias.

«È la terza sconfitta bruciante nelle ultime quattro settimane, torniamo dalla Sardegna con l’amaro in bocca – spiega Mario Galante – La squadra è in crescita anche se non siamo stati concreti come dovevamo essere, soprattutto nel primo tempo, mentre avremmo dovuto attenerci di più al piano di gioco nella ripresa. Credo ci sia ancora la possibilità di chiudere bene il campionato: siamo fiduciosi per il lavoro che stiamo facendo e per i miglioramenti che vedo nei nostri punti deboli». Da parte varesina non è mancata qualche lamentela anche in direzione dell’arbitro Dosti di Roma.

Nonostante l’ennesimo risultato negativo, comunque, il Varese riesce a restare penultimo davanti al Sondrio e dietro allo stesso Capoterra: in questo momento i biancorossi sarebbero retrocessi ma la distanza dalla zona salvezza rimane breve. Senza vittorie però è impossibile rimontare: tra due settimane si gioca al “Levi” con il Bergamo, altro scontro diretto con cui provare a invertire la tendenza.

AMATORI CAPOTERRA – RUGBY VARESE 19-12 (7-7)

MARCATURE: 5’ mt Comolli tr Tamborini (0-7); 10’ mt Thioye tr Stara (7-7). ST: 10’ mt Tevdoradze (12-7); 15’ mt Sacchetti (12-12); 40’ mt Farias (19-12).
VARESE: Comolli, Zuinisi, Malnati, Valcarenghi, F. Bianchi, Pandozy, Tamborini (Sacchetti), Borello (c.), Djoukouehi (Fulginiti), Margherini (Bobbato), Contardi, Lacché (Ciavarrella), Maletti (Gulisano), Patruno (Dal Sasso), Bosoni. Non entrato: Affri. All.: Pella e Galante.
ARBITRO: Markus Dosti di Roma.

SERIE B GIRONE 1

RISULTATI (12a giornata): Lecco – Amatori & Union Rugby Milano 13-12; Bergamo – Franciacorta 38-13; Cus Milano – Monferrato 59-12; Piacenza – Ivrea 36-22; Capoterra – Varese 19-12; Rovato – Sondrio 100-0.
CLASSIFICA: Cus MI 57, Lecco 50, Rovato 47, Piacenza 35, A&U MI 34, Monferrato 32, Franciacorta 24, Ivrea, Bergamo 21 Capoterra 14, VARESE 11, Sondrio 9.

di
Pubblicato il 18 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore