L’ospedale di Cuasso pronto ad accogliere i primi 35 pazienti

Fervono i lavori per completare l'intervento di riqualificazione in questa fase di emergenza

Generico 2018

L’ospedale di Cuasso  è pronto ad accogliere i primi 35 pazienti: un post della pagina facebook dell’Asst Valle Olona annuncia la riqualificazione a tempo record dell’ospedale.

Dopo tante discussioni sul destino, inaspettatamente l’ospedale quasi di montagna, nei dintorni di Varese, si è ritrovato in pochi giorni a diventare struttura per assorbire l’aumento di domanda di posti letto per l’emergenza Coronavirus.

“Intanto fervono i lavori per creare percorsi adeguati per gli operatori e nuove aree di degenza”, spiega ancora l’azienda sanitaria territoriale della zona di Varese.

Al primo arrivo di pazienti ne seguiranno altri, progressivamente a mano a mano che verrà identificato il personale da impiegare. Secondo Regione Lombardia, il presidio potrà arrivare ad accogliere 134 pazienti, in vi di guarigione ma ancora positivi.

 

L’ospedale di Cuasso nella rete per la cura del coronavirus

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore