“Siamo qui per svagarci“: denunciati

Nei guai due diciannovenni vicino al campo sportivo. Pizzicato anche un 36 enne in un bar

carabinieri verbania

«Che ci fate qui all’oratorio?». «Svago»: denunciati. I carabinieri della compagnia di Luino controllano il territorio in virtù delle ordinanze che limitano la permanenza ingiustificata sul territorio nazionale.

È successo ieri a Cuveglio nei pressi della piazzetta fra la chiesa e l’oratorio dove si trova anche un campetto sportivo quando i militari della stazione di Civio hanno proceduto alla denuncia di due diciannovenni ai sensi dell’articolo 650 del Codice penale.

Stessa sorte a un trentaseienne trovato in un bar di Leggiuno, anche se residente altrove. L’uomo era nel bar e stava consumando tranquillamente quando sono arrivati i carabinieri di Laveno Mombello per un controllo.

Anche lui denunciato e invitato a tornare presso la sua abitazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore