Dopo la Pasqua, a casa anche per il Primo Maggio

Non è nero su bianco, ma il capo della Protezione Civile Borrelli l'ha già indicata come possibile nuova scadenza delle misure di contenimento

borrelli

Chiusi in casa anche al 1° Maggio? «Credo proprio di sì, non credo che passerà questa situazione per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane». Non è scritto nero su bianco, ma la previsione del capo della Protezione Civile Angelo Borrelli è questa.
Borrelli è intervenuto a ‘Radio Anch’io’ su Rai Radio 1 e ha ribadito che si devono tenere «comportamenti rigorosissimi». La necessità di evitare contagi «cambierà il nostro approccio ai contatti umani e interpersonali, dovremo mantenere le distanze» per diverso tempo.

Borrelli, commentando il nuovo scontro con alcune Regione, ha detto che il governo «ha garantito alle Regioni le risorse per i dispositivi di protezione individuale e per quelli necessari al superamento dell’emergenza» .

«In ordinario la sanità è una competenza che spetta alle Regioni e sarebbe stato un guaio se governo e protezione civile avessero preso ogni competenza -ma nel momento in cui c’è stata l’emergenza è dovuto intervenire il governo».

E alla domanda se fosse necessario alla fine dell’emergenza rivedere il titolo V della Costituzione per evitare in futuro problemi di competenze, Borrelli ha risposto che «è evidente». Sulla sanità «ci vuole una regia unitaria forte condivisa e coesa, credo che ci sarà da ripensare al modello organizzativo ma io sono un tecnico e mi limito a rispondere alle disposizioni vigenti».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore