Il cinghiale che tutte le notti visita Avigno

Una residente segnala la preoccupante situazione, un grosso cinghiale che si reca tutte le notti nel quartiere per mangiare e rovistare nella spazzatura

Cinghiale ad Avigno

Una lettrice segnala la spiacevole situazione nella quale si trovano i residenti di Via Pista Vecchia ad Avigno. Da qualche tempo infatti, vengono svegliati tutte le notti da un grosso cinghiale che rovescia il bidone dell’umido per mangiare la spazzatura.

“Vorrei fare una segnalazione che riguarda il quartiere di Avigno, che ultimamente risulta essere frequentato da cinghiali nelle ore notturne. In modo particolare, in via Pista Vecchia, da diversi giorni, verso l’una di notte veniamo svegliati dal rumore di un cinghiale di dimensioni piuttosto grosse che si dirige in modo abituale verso i cassonetti della spazzatura (quello dell’umido è il suo obiettivo preferito! ) e , con svariate manovre riesce a rovesciarlo, ad aprirlo e a svuotarne ghiottamente il contenuto lasciando un vero disastro in mezzo alla strada.

Quasi sempre il cassonetto rimane riverso a terra, rendendo pericoloso il passaggio per le macchine!

Abbiamo notato che nonostante le voci o rumori o addirittura il passaggio di una macchina, non si spaventa e si allontana solo quando ha finito di rovistare e mangiare!! Abbiamo avvisato anche il 112 che ha rigirato la chiamata alla Polizia Municipale che a quell’ora dice di non poter intervenire perché priva di mezzi. Intanto i cinghiali invadono la zona abitata …e qui cresce la paura in quanto si temono incontri diurni nei sentieri dei boschi e di sera nelle proprie abitazioni.

Allego foto relative all’esemplare che ormai conosce bene Via Pista Vecchia, sita dietro il palazzetto dello Sport, nella speranza che si possa intervenire prima che capiti qualche pericolo. Ringrazio cortesemente per l’attenzione e porgo cordiali saluti.

Residente in Via Pista Vecchia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore