L’Austria toglie le restrizioni per la Lombardia

La decisione del Ministero degli Esteri di Vienna che, al contrario, ha preso nuovi provvedimenti nei confronti dei Paesi dell'Est

brennero frontiera austria

L’Austria ha tolto le restrizioni di viaggio che aveva istituito nei confronti della Lombardia per limitare i rischi di contagio da coronavirus. Lo ha annunciato il ministro degli esteri austriaco, visto il calo del tasso di contagio nella nostra regione.

Una riapertura che, a quanto pare, potrebbe portare anche alla ripresa dei voli diretti tra Vienna e Milano che erano stati sospesi nei mesi scorsi. Per i collegamenti via terra, comunque, non cambia granché visto che le frontiere con l’Italia da circa un mese sono regolarmente a disposizione dei viaggiatori.

«Lo sviluppo dell’epidemia in Lombardia, regione che è stata colpita per prima e in modo particolarmente duro dalla pandemia, ora rende possibile questa caduta delle restrizioni» ha dichiarato il ministero degli Esteri austriaco in una nota, aggiungendo che la nuova policy sarà in vigore da domani, giovedì 16 luglio.

Piuttosto, il Paese alpino – che ha accusato poco più di 700 morti per Covid-19 – ha aumentato le preoccupazioni sul proprio fronte orientale visto che nelle ultime settimane ha introdotto divieti di viaggio per Albania, Bosnia, Kosovo, Montenegro, Nord Macedonia, Serbia, Bulgaria e Romania, nazioni queste ultime che fanno parte della UE. Destinazioni attualmente vietate per i voli della compagnia di bandiera Austrian Airlines.

 

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.