Strage di pesci nell’Olona a Legnano

A segnalarlo il gruppo "Amici della Valle Olona", che stanno provando a risalire alla causa della moria

comune di legnano

Nell’Olona a Legnano stanno passando centinaia di pesci morti. I primi avvistamenti risalgono alla serata di venerdì 3 luglio.

Galleria fotografica

Pesci morti nell'Olona 4 di 12

Le Vedette dell’Olona stanno ispezionando il fiume: Flavio Castiglioni, consigliere di Castellanza con la delega all’ambient , oltre a verificare la situazione ha informato l’Arpa di Varese; Abramo Giusto sta perlustrando il fiume in bicicletta e Maurizio Finocchiaro ha scattato la foto ed ha verificato la situazione a Legnano.

Le Vedette hanno risalito il fiume ed hanno visto i cadaveri dei pesci fino a sopra la Sir di Solbiate Olona. Nel tratto superiore alcuni pesci morti giacciono sul fondo e quindi il decesso può essere fatto risalire anche a giorni addietro .

A questo punto riprende credibilità la connessione con l’inquinamento di giovedì a Varese dove sono in corso scavi dell’ENEL durante i quali viene usata per la perforazione la bentonite, un fango altamente tossico di colore biancastro. Il fiume era infatti diventato dello stesso colore. Questo veleno può avere avuti effetti ritardati sui pesci che l’hanno ingerito.

Sono in corso indagini dei carabinieri.

Chiunque abbia notizie o disponga di foto o di filmati è pregato di trasmetterli agli Amici dell’Olona

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pesci morti nell'Olona 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore