Trovato cadavere nei boschi di Brissago Valtravaglia, era morto da poco

A dare l'allarme un'escursionista. Il corpo dell'uomo dall'apparente età di 25 anni era ai piedi di un burrone e per questo i Carabinieri pensano ad un incidente

carabinieri spaccio bosco rugareto

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto nei boschi di Roggiano, una piccola frazione di Brissago Valtravaglia, nel tardo pomeriggio di domenica. A dare l’allarme un escursionista che una volta fatta la macabra scoperta ha subito contattato la stazione dei carabinieri. Ancora sconosciute le cause della morte e l’identità dell’uomo ma i Carabinieri di Luino stanno indagando per risalire alla sua identità.

Dai primi elementi raccolti si tratterebbe del corpo di un uomo piuttosto giovane (attorno ai 25 anni di età) che potrebbe essere caduto in un burrone, visto il luogo in cui è stato rinvenuto il cadavere, deceduto non più di 36 ore fa. Di lui non si conosce ancora l’identità ma sembra che si possa trattare di una persona non residente nella zona.

I militari luinesi ipotizzano si tratti di un turista o di un residente di una delle numerose seconde case che punteggiano la collina. Sono in corso accertamenti per capire se vi sono denunce di persone scomparse anche attraverso i consolati di paesi stranieri.  A ritrovare il corpo sarebbe stata una donna che stava passeggiando nell’area insieme al suo cane.

(foto di repertorio)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.