Classe in quarantena in una primaria di Busto Arsizio, bimbi a casa fino all’1 ottobre

Primo caso di quarantena anche a Busto Arsizio dopo che un insegnante è risultato positivo. I compagni di classe dovranno rimanere a casa per i prossimi giorni ma verrà attivata la didattica a distanza

Il ritorno a scuola a Legnano

La prima classe a finire in quarantena a Busto Arsizio è una quarta della scuola primaria Manzoni che fa parte dell’Istituto Comprensivo Bossi. A comunicarlo è stata la dirigente dell’istituto Silvana Vitella con una comunicazione alle famiglie degli alunni che parla di allontanamento con isolamento fiduciario fino all’1 ottobre prossimo.

Uno degli insegnanti (in un primo momento avevamo indicato un bambino, ndr) infatti, è risultato positivo al Covid 19 a seguito di tampone e pertanto si è reso necessario l’intervento sull’intera classe per evitare qualsiasi rischio di diffusione del contagio. L’istituto ha comunicato anche l’attivazione della didattica a distanza nel più breve tempo possibile.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 22 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore