Incidente nella notte ai semafori di Cuvio, auto distrutte e due feriti

Lo schianto dopo le 22 di mercoledì all'altezza dell'incrocio con la ditta Mascioni

Cuvio, schianto nella notte due feriti

Un fragore incredibile passate le 22 di mercoledì, all’altezza dei semafori di Cuvio, è stato avvertito dai residenti delle case affianco allo stradone.

Galleria fotografica

Cuvio, schianto nella notte due feriti 4 di 6

Siamo lungo la strada provinciale che scende da Azzio e Comacchio e porta in paese, nel punto dove si incontrano gli unici semafori del paese, quelli “della Mascioni”  appena dentro al borgo, lungo la strada che si raddrizza subito dopo una curva insidiosa.

Qui due auto si sono scontrate in un urto a prima vista semi frontale, anche se i rilievi dei carabinieri della stazione di Laveno Mombello dovranno fare chiarezza sull’accaduto.

Il risultato è stato di due vetture andate distrutte e di due feriti, un uomo di 30 e una donna di 47 anni, le cui condizioni non sembravano a prima vista gravi tanto che sono stati trasportati in codice verde al pronto soccorso dell’ospedale di Luino.

In particolare l’uomo, a bordo di un suv è risultato illeso.

Sul posto ha operato un’ambulanza della Croce Rossa italiana del Medio Verbano.

Qualche disagio al traffico, sebbene l’ora tarda non ha visto il passaggio di molti veicoli, fatti transitare dalle vie interne del paese per superare il punto dell’incidente.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cuvio, schianto nella notte due feriti 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.