Varese News

La passerella pedonale di via Magenta si rifà il look per il suo centesimo compleanno

A cento anni dalla costruzione, al via da settimana prossima i lavori di restauro del ponte pedonale. Procede la riqualificazione complessiva del comparto di accesso alla città

Generico 2018

Cento anni, questa è l’età del ponte pedonale che collega la via Magenta a via Nino Bixio; e, per festeggiare il centenario dell’opera all’ingresso della città, l’amministrazione comunale darà il via ai lavori di restauro, già annunciati l’anno scorso.

Torna “nuova” la passerella liberty che collega Giubiano con Bosto

 

I lavori cominceranno a partire dai primi giorni della prossima settimana: l’intervento si inserisce nella riqualificazione complessiva del comparto di accesso alla città, che proprio ieri ha visto l’arrivo di 2 milioni di euro per la sistemazione di Largo Flaiano.

Il ponte pedonale è utilizzato quotidianamento da molte persone come collegamento tra i quartieri di Giubiano e Bosto: fu realizzato nel 1920 ma da allora non sono stati eseguiti importanti lavori di ristrutturazione (L’ultimo lavoro di  piccola manutenzione è del 2012). L’intervento costerà oltre 150 mila euro.

«Dopo la bella notizia di ieri dei fondi che il Governo darà a Varese per risolvere il tema viabilistico di largo Flaiano – afferma l’assessore Andrea Civati – la prossima settimana inizieremo anche un nuovo intervento proprio su via Magenta: il restauro del ponte pedonale che collega questa strada con via Nino Bixio e la zona dell’ospedale del Ponte. Lavori importanti che ci permetteranno di sistemare un’infrastruttura centenaria, un pezzo di storia di Varese che ogni giorno viene utilizzata da tantissimi pedoni».

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.