Roccuzzo, il siciliano partito da Luino alla conquista di XFactor

Con “Promettimi” di Elisa il giovane ha stregato la giuria per via della sua voce con un timbro molto particolare

varie

«Mi hai disarmato, completamente». «Sentirti cantare ci ha emozionato».

E tanti altri complimenti che hanno fatto piangere un po’ tutti nei dintorni del palco di XFactor l’altra sera.

Merito di “Promettimi“ di Elisa, delle parole della canzone poesia che emozionano, ma soprattutto della voce strabiliante di Giuseppe Roccuzzo, il giovane di origini siciliane che vive a Luino e che ha stregato la giuria del celebre talent musicale.

Mare, sport, passione per i cani e i tanti amici, la vita di questo ragazzo di 24 anni passa attraverso la musica e gli strumenti.

Il timbro del suo canto ha strabiliato tutti anche per la difficoltà di una canzone non semplice da interpretare, con delle sonorità particolari.

Alla fine, Emma si è commossa senza quasi trovare le parole per commentare la performance e per Roccuzzo, sono arrivati i 4 sì dei giudici, Mika, Emma Marrone, Manuel Agnelli e Hell Raton.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore