Saronno, Pierluigi Gilli nominato presidente del consiglio comunale

Proposto dal Pd, appoggiato da Obiettivo Saronno e da Forza Italia, Gilli è stato eletto con 17 voti su 22 (sua figlia Marta si è astenuta, Lega e Fdi hanno votato scheda bianca).

Saronno consiglio comunale

Il primo consiglio comunale dell’amministrazione del neo sindaco Augusto Airoldi si è aperta con l’elezione di Pierluigi Gilli, sindaco emerito della città degli amaretti, a presidente del consiglio: proposto dal Pd, appoggiato da Obiettivo Saronno e da Forza Italia, Gilli è stato eletto con 17 voti su 22 (sua figlia Marta si è astenuta, Lega e Fdi hanno votato scheda bianca).

Vice presidente è stato nominato il consigliere del Partito Democratico Francesco Licata.

Nel suo discorso, Gilli, che ha affermato di essere emozionato per l’ampio consenso ricevuto, ha detto che «la sfida è che questo consiglio comunale si alla piazza ideale per la ricomposizione degli animi e la collaborazione di tutti i saronnesi, per difenderci insieme nell’emergenza e porre le basi di un corale rinascimento della nostra comunità materiale e spirituale – ha detto Gilli -. Mi adopererò per suscitare un concorso id opinioni utile per la città, nel rispetto dei ruoli e delle linee direttive dettate dal sindaco. Pirandello scriveva in Uno nessuno e centomila: “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”: in questa epoca complicata, diamoci da fare perché i saronnesi ci riconoscano nei nostri volti e non nelle grottesche maschere di politicanti. Buon lavoro e sempre viva Saronno».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore