Al parco Giona di Maccagno la nuova pista di skateboard

Il sindaco Fabio Passera: “Entro domenica l’impianto sarà consegnato all’Amministrazione. Promessa mantenuta»

Generica 2020

Sono iniziati martedì scorso al Parco Giona i lavori che presto porteranno alla realizzazione di  una nuova pista da skateboard.

Il costo dei lavori è di oltre 27 mila euro, e i lavori verranno eseguiti dalla Ditta S.A.D. s.r.l.s. con sede a Cogoleto (Genova).

Un impianto atteso dai tanti appassionati che si danno da sempre appuntamento in quest’area per divertirsi a strettissimo contatto con la natura: siamo in riva al lago in una zona di grande bellezza a poca distanza dl centro del paese e nei pressi di un ampio parcheggio.

«Avevamo promesso che entro questo mese di novembre e possiamo ben dire di essere stati di parola, considerato che entro domenica l’impianto sarà consegnato all’Amministrazione», commenta il sindaco Fabio Passera.

«Una bella soddisfazione che non fa che confermare, se ce ne fosse ancora bisogno, il nostro impegno per lo sport e il turismo, un connubio che va spesso di pari passo e che al Parco Giona ha la sua massima espressione. Certo, la stagione ora pare quella meno propizia, ma ci sono almeno due cose da considerare. La prima è che la Pubblica amministrazione ha i suoi tempi che, quest’anno poi, sono stati messi alla prova da mille calamità diverse. E poi, quello che conta, è essere pronti per la stagione che verrà».

La zona dove si trova la pista da ‘skate‘ venne duramente colpita dalla tromba d’aria che nell’agosto del 2019 devastò l’intero parco con la caduta di numerose piante.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.