Sesto Calende dice addio al preside Franco Bellingeri

Lo storico e più longevo preside delle scuole medie di Sesto Calende si è spento dopo aver combattuto una lunga e dolorosa malattia

Franco Bellingeri

Addio a Franco Bellingeri, storico preside delle scuole medie di Sesto Calende, spentosi questa mattina, martedì 12 gennaio, al termine di una lunga malattia.

Laureato in filosofia e appassionato di cinema, tra Arona e Sesto Calende Bellingeri aveva condotto molte serate culturali e di cineforum  anche dopo essere andato in pensione nei primi anni 2000.

«Ricordo un grande uomo di scuola e di cultura, un amico carissimo, un riferimento da quando l’ho conosciuto io ancora studente liceale. – il commiato dell’ex sindaco Roberto Caielli -. È stato il nostro preside più longevo, ha diretto il periodico comunale. Con lui perdiamo una figura di intellettuale impegnato, una figura antica e modernissima. Siamo vicini nel dolore alla sua Silvana, ai figli e ai nipoti e a tutti coloro che lo ricordano per il tanto che ha fatto per generazioni di nostre ragazze e ragazzi».

Lasciate qui la vostra partecipazione

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.