La Openjobmetis vuole il bis di vittorie: a Masnago arriva Cremona

Il successo su Brindisi ha dato fiducia alla squadra di Bulleri che domenica 7 (ore 16) ospita la Vanoli, a sua volta impegnata nella lotta salvezza. Egbunu potrebbe restare ancora fuori: decisione prima del match

Openjobmetis Varese - Happy Casa Brindisi 76-74

Spezzata la serie nera senza vittorie che durava dallo scorso 22 novembre (giorno del successo esterno a Trento), la Openjobmetis coltiva la speranza di un filotto positivo, o almeno di un bis che sarebbe fondamentale nella lotta per non retrocedere. Domenica 7 febbraio a Masnago (ore 16) arriva la Vanoli Cremona per una partita che è uno snodo importante per i biancorossi: in caso di vittoria, il riaggancio alla zona salvezza si farebbe più vicino e riporterebbe nel gorgo proprio i rivali; in caso invece di sconfitta, le speranze ravvivate dal successo su Brindisi andrebbero subito dissolte.

Se da un lato la squadra di Bulleri arriverà all’appuntamento con la baldanza data dalla iniezione di fiducia ottenuta giovedì sera, dall’altro sarà il caso di non sottovalutare l’avversaria e di non pensare di aver risolto tutti i propri problemi. Brindisi, lo ricordiamo, era pur senza due giocatori chiave quindi la meritata vittoria va calibrata anche sulla situazione contingente. E poi la Vanoli, che non vince da quattro turni, all’andata diede una severa lezione (80-67) alla Openjobmetis: «Siamo stanchi e acciaccati ma veniamo da buone prestazioni (sconfitte in volata contro Milano e Venezia) e vogliamo tornare a vincere» avvisa per l’occasione Paolo Galbiati, il giovane allenatore gialloblu.

Sul fronte delle formazioni in campo, le due squadre si approcciano alla gara in maniera opposta. Varese, dimezzata fino a pochi giorni fa, ora si ritrova abbondante con Bulleri che dovrà tenere in tribuna uno straniero per fare posto a John Egbunu, sempre che non sia proprio il pivot nigeriano a non essere convocato. Una possibilità piuttosto concreta, anche se la decisione di Bulleri arriverà direttamente nella giornata di domenica; il ballottaggio è comunque con Anthony Morse, sono esclusi avvicendamenti nel settore piccoli.

Galbiati, che dispone di una rosa più corta fin dall’origine, dovrebbe avere la squadra al completa ma con il play-guardia TJ Williams (13,3 punti e 4 assist di media) acciaccato e a corto di allenamenti. Sarà della partita ma le sue condizioni sono un’incognita. Sull’asse Varese-Cremona va anche in scena una partita ricca di ex: lo sono il gm biancorosso Andrea Conti (17 anni a Cremona, tuttora risiede all’ombra del Torrazzo), Nicolò De Vico, Michele Ruzzier ma pure Fabio Mian che proprio con la Openjobmetis toccherà quota 112 presenze in maglia Vanoli, record assoluto per la società.

In conclusione, sarà necessario capire come Varese reagirà dal punto di vista fisico all’impegno: le ore successive al match contro Brindisi sono servite prima di tutto a recuperare energie e solo in seconda battuta la squadra ha pensato agli assetti tattici della gara con Cremona. Il Covid, non dimentichiamolo, è alle spalle da pochi giorni e la risposta di ciascun organismo all’accoppiata “malattia-partite ravvicinate” è tutta da scoprire. Il caso di Scola è evidente: l’argentino, leone a Trieste, contro Cantù e Brindisi ha vissuto su qualche ottimo sprazzo (specie in avvio) ma poi è apparso particolarmente affaticato, sbagliando anche alcuni canestri proprio per mancanza di “gambe”. Non resta che scendere in campo e cercare, anche a livello di avvicendamenti, la miglior gestione possibile per arrivare con la dovuta freschezza sul rettilineo finale e dare tutto per battere Cremona.

DIRETTAVN

La gara della Enerxenia Arena sarà raccontata come di consueto da VareseNews attraverso un liveblog dedicato. Il “contenitore” è già attivo dal venerdì pomeriggio con notizie, curiosità, statistiche e con il sondaggio-pronostico pre-partita. I lettori possono intervenire scrivendo nello spazio commenti o usando l’hashtag #direttavn su Twitter o Instagram; per accedere al live CLICCATE QUI.

CLASSIFICA: Milano 30; Brindisi*, Sassari*, Virtus Bologna, Venezia 22; Trieste 18; Treviso, Pesaro 16; Reggio Emilia 14; Fortitudo Bologna**, Brescia*, Trento, Cremona 12; Cantù* 10; VARESE** 8.
Nota. Ogni* una partita in meno.

Egbunu, il nigeriano “verticale” che promette “rimbalzi, stoppate e difesa” alla Openjobmetis

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.