La Sacra di San Michele riapre al pubblico

Con il passaggio della Regione Piemonte in Zona Gialla, sono permesse le visite all'abbazia

La Sacra di San Michele

La Sacra di San Michele, monumento simbolo del Piemonte, riapre al pubblico. Con il passaggio della Regione Piemonte in Zona Gialla, sono permesse le visite all’abbazia.

L’orario è continuato dalle 9.30 alle 16.30, dal lunedì al venerdì. La Sacra rimane chiusa il sabato. La domenica e i giorni festivi l’accesso è consentito solamente per partecipare alla Santa Messa delle ore 12. Rimangono in atto le norme previste dall’ultimo Decreto.

I fedeli dovranno indossare la mascherina e non potranno entrare se hanno una temperatura corporea pari o superiore ai 37,5 gradi o se sono entrati in contatto con persone positive al virus nei giorni precedenti. All’ingresso della Sacra sono a disposizione gel igienizzanti per le mani. I collaboratori alla porta gestiranno gli ingressi in modo da rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro. www.sacradisanmichele.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.