L’asilo di Venegono è pronto per i LEAD: “Legami a distanza”

Il messaggio delle insegnanti della struttura: "Ci attiveremo per stare vicino il più possibile ai bambini con una telefonata, una mail, una lettera, un lavoretto creato con la "scatola delle sorprese" e non solo"

San Francesco d'Assisi di Venegono inferiore

Tutto pronto all’asilo San Francesco d’Assisi di Venegono inferiore, dove le insegnanti hanno lanciamo la LEAD ( Legami a distanza), in sostituzione della DAD (didattica a distanza). «Esattamente un anno fa il primo lockdown ha stravolto completamente il nostro modo di insegnare non impedendoci però di mettere ancora più passione e impegno nel nostro lavoro – spiegano le insegnanti -. Purtroppo ad oggi siamo nelle stesse condizioni e così noi insegnati abbiamo colto l’occasione di attuare i canali di comunicazione con le famiglie e i bambini fin da subito attraverso i LEAD “legami a distanza” proposti dalla commissione pedagogica AVASM-FISM che sostituisce l’ormai famosa DAD non appropriata per i bambini fino a 6 anni».

«I LEAD richiedono che la scuola raggiunga tutti i bambini secondo il principio di inclusione, non solo per quelli meno fortunati che non hanno un PC e una connessione internet in casa, i LEAD sono per tutti – proseguono  -. Noi insegnanti ci attiveremo per stare vicino il più possibile ai bambini con una telefonata, una mail, una lettera, un lavoretto creato con la “scatola delle sorprese” e non solo. Non serve una connessione per mantenere il contatto ma serve ricordarsi sempre che al centro ci deve essere il bambino. Nonostante queste belle proposte speriamo di poter riabbracciare al più presto tutti i nostri piccoli».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.