Un grande successo a Gallarate per le azalee per la ricerca sul cancro

Grande adesione in piazza alla campagna 2021, che è stata prevista anche online: la lunga coda ordinata in centro pedonale ha suscitato una certa curiosità

azalea Airc Gallarate

Ha suscitato una certa curiosità il successo della campagna Airc delle “Azalee per la ricerca” a Gallarate: poco dopo le 10 si è infatti formata in Corso Italia una lunga fila di persone che pazientemente (quasi tutte) hanno atteso il loro turno per ritirare l’azalea in cambio di una donazione.

La coda, come si vede anche nelle foto, è stata ben ordinata e – appunto per questo – ha occupato spazio lungo il Corso e suscitato una certa curiosità, perché molto visibile a chi passava nel centro pedonale di Gallarate.

Le azalee a disposizione sono finite intorno alle 11 del mattino, piuttosto presto per gli standard di questo evento.

Un successo che ha stupito anche i volontari: quest’anno il numero di azalee a disposizione per la vendita in piazza era stato contenuto, perché si voleva contribuire alla prevenzione evitando assembramenti (che in effetti non ci sono stati) e perché a questo scopo era stata attivata anche la modalità di donazione online in cambio dell’azalea, in collaborazione con un noto portale di acquisti online.

azalea Airc Gallarate

È comunque un bel segnale, dopo un anno che ci ha ricordato l’importanza della ricerca per la salute individuale e collettiva. Se non avete trovato l’azalea in piazza potete comunque contribuire aderendo online alla campagna. E potete sempre seguire e sostenere le attività di Airc.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.