Torna il Gran Premio Carnaghese, “Ci aspettiamo una grande giornata di sport”

Sabato 28 agosto si svolgerà l'edizione numero 49 della classica Under 23 del ciclismo. Il presidente Zanzi: "A livello organizzativo è stato difficile per rispettare tutti i protocolli covid"

presentazione gran premio carnaghese

Dopo due anni di assenza torna il Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese, che il 28 agosto vedrà percorrere sulle strade della provincia di Varese la sua 49a edizione. Un grande ritorno (l’ultima edizione, quella del 2018 è stata vinta da Leonardo Marchiori), per una classica del nostro territorio che porta un bel messaggio al mondo dello sport.

Nella mattinata di mercoledì 4 agosto, nella sala dell’Infopoint della Camera di Commercio di Varese, mentre il campione del Gp Carnaghese del 2016 Simone Consonni conquistava l’oro olimpico con la nazionale italiana a Tokyo, i vertici della società ciclistica hanno presentato l’edizione 2021 della loro creatura.

Adriano Zanzi, presidente Carnaghese, non nasconde l’entusiasmo: «Si arriva carichi, anche perché finalmente dopo due anni si mette in cantiere una bella gara. A livello organizzativo è stato difficile per rispettare tutti i protocolli covid e perché tutte le procedure prevedono passaggi molte ristrettivi e un grande impiego di personale. Ma ci aspettiamo anzitutto una bella giornata di sole e una grande giornata di sport».

«Il percorso – spiega il presidente della Carnaghese – è cambiato un po’: Carnago, Solbiate Arno, Caronno Varesino, poi di nuovo Carnago, Gornate Olona, Torba, Castelseprio e infine il traguardo Carnago. Sono 17 km da percorrere 10 volte per un tracciato che non dà respiro e sarà molto selettivo. Penso che al traguardo per la vittoria arriveranno i migliori».

«Vorrei ringraziare gli sponsor – sottolinea Zanzi – che nonostante il periodo difficile hanno risposto tutti. Poi Regione, Provincia e Comuni interessati, oltre Fondazione del Varesotto e Camera di Commercio con Varese Sport Commission. Un grazie speciale va al sindaco di Carnago Barbara Carabelli, che ci ha dato la spinta per riorganizzare la gara».

Alla partenza ci saranno 28 squadre, 4 delle quali provenienti dall’estero (Monaco, Russia e due dalla Svizzera), oltre a tutte le migliori italiane. Dovrebbe anche esserci il campione italiano Gabriele Benedetti, nonostante l’incidente stradale di qualche giorno fa.

L’ultima ora e mezza di gara sarà in diretta video sulla pagina Facebook della Carnaghese (QUI IL LINK)  e sul sito ufficiale (QUI). La diretta ufficiale sarà sul sito Tuttobiciweb.com mentre su Radiodiscount ci saranno collegamenti dal cuore della corsa in tempo reale.

Nell’organizzazione anche la Varese Sport Commission: «L’obiettivo, come sempre, è valorizzare tutte le iniziative che portano attenzione sul territorio. Il ciclismo per noi è uno sport trainante e siamo lieti che si possa svolgere questa competizione con squadre straniere che generano pernottamenti sul nostro territorio».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.