Aggredirono un 18enne a Cadempino: quattro persone a giudizio per tentato omicidio

La procuratrice pubblica Valentina Tuoni ha rinviato a giudizio dinanzi alla Corte delle assise criminali, un 27enne cittadino italiano, un 32enne colombiano, un 21enne svizzero e un 21enne rumeno

gerry varie

(Immagine di repertorio)Quattro rinvii a giudizio per reati molti gravi: tentato omicidio, sequestro di persona e omissione di soccorso. Con queste accuse finiranno davanti ai giudici quattro persone tutte residenti nel Luganese accusate del brutale pestaggio di un 18enne svizzero avvenuto lo scorso gennaio a Cadempino.

Si è conclusa così la fase degli accertamenti penali coordinata dalla procuratrice pubblica Valentina Tuoni che ha rinviato a giudizio dinanzi alla Corte delle assise Criminali, un 27enne cittadino italiano, un 32enne colombiano, un 21enne svizzero e un 21enne rumeno.

Le principali ipotesi di reato – promosse a vario titolo – sono quelle di sequestro di persona e rapimento, ripetuto e aggravato; tentato omicidio intenzionale; ripetuta esposizione a pericolo della vita altrui; ripetuta aggressione; ripetuta omissione di soccorso; tentata presa d’ostaggio; coazione; infrazione e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

L’aggressione avvenne nella serata dello scorso 28 gennaio. La vittima dopo essere stata prelevata in auto contro la sua volontà e condotta nella zona industriale di Cadempino (da qui l’accusa di sequestro di persona) era stata picchiata più volte a causa della mancata restituzione di un piccolo debito e per un movente sentimentale con uno degli aggressori per una ragazza contesa.

Picchiato con un bastone e con calci e pugni il 18enne era stato poi abbandonato svenuto e sanguinante, ed era stato soccorso da alcuni passanti.

Gli imputati, identificati nel giro di poche ore dalle forze dell’ordine, sono in carcere dalla fine di gennaio, tranne uno che à indagato a piede libero.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.