Varese News

Il giardinaggio urbano si evolve: ecco il “micro giardinaggio”

A causa della pandemia da Covid-19, centinaia di milioni di persone in tutto il mondo sono state costrette a cambiare le proprie abitudini e trascorrere molto più tempo in casa

fiori

A causa della pandemia da Covid-19, centinaia di milioni di persone in tutto il mondo sono state costrette a cambiare le proprie abitudini e trascorrere molto più tempo in casa. Ciò ha imposto, di conseguenza, una riorganizzazione della vita e degli spazi all’interno dell’ambiente domestico, al fine di rendere quest’ultimo più funzionale alle nuove esigenze (smart working, didattica a distanza e non solo). In un contesto di questo tipo, si è reso indispensabile aumentare il comfort abitativo e, più in generale, rendere la casa più accogliente e confortevole nei modi più disparati.

Uno di questi è il giardinaggio urbano, tornato in auge (anche) grazie alle conseguenze dell’emergenza pandemica. La cura del verde all’interno dell’ambiente domestico, infatti, offre numerosi vantaggi: da un lato, costituisce una valvola di sfogo per lo stress; dall’altro, consente di fare attività fisica soft, con la quale concedersi una pausa durante il lavoro da casa. In aggiunta, tenere delle piante in casa migliora la qualità dell’aria e, in alcuni casi, può avere degli effetti benefici anche sul sonno.

La nuova moda del micro giardinaggio

Le conseguenze del Covid-19 hanno di certo alimentato un desiderio di riscoperta della natura, specie da parte di chi vive in città e non ha un giardino o un’aiuola. Curiosamente, pare che siano i Millennials a percepire questa esigenza in maniera più forte. Stando ai dati raccolti da AO.com, uno dei massimi retailer del settore tecnologia d’Europa, il 62% degli appartenenti alla cosiddetta “Generazione Y” ha giudicato la presenza di un angolo verde in casa fondamentale per il proprio benessere. La stessa ricerca ha evidenziato come, per quasi la metà dei Millennials intervistati, la parte migliore della propria casa fosse quella in cui c’era del ‘verde’.

Non stupisce, quindi, che il nuovo trend del micro giardinaggio (“micro-gardening”) sia particolarmente diffuso in questa specifica fascia di popolazione, formata dai nati tra il 1981 e il 1996. Ad ulteriore riprova, un’indagine nazionale condotta negli Stati Uniti ha rilevato come, per la prima volta, l’80% dei giardinieri del paese (sei milioni) ha un’età compresa tra i 18 ed i 36 anni.

Cos’è il micro-gardening

Il micro giardinaggio è una forma di giardinaggio urbano, attuabile all’interno dell’ambiente domestico e nelle immediate pertinenze come, ad esempio, terrazzini, balconi, verande, patii e altri spazi aperti dello stesso tipo. Viene denominato ‘micro’ perché caratterizzato dall’utilizzo di spazi ristretti e da una messa a dimora non estensiva.

Con il micro giardinaggio domestico è possibile coltivare non solo fiori e arbusti decorativi ma anche radici, tuberi, ortaggi e verdure a foglia verde. Queste possono essere piantate anche utilizzando oggetti di recupero, come barattoli di vetro, tubi di plastica e qualsiasi altro oggetto adatto allo scopo. Nonostante gli spazi ridimensionati, il micro giardinaggio è in grado di offrire ottimi riscontri in termini di produttività: una ricerca americana ha dimostrato come, in poco più di tre metri quadri, sia possibile ricavare ben 200 pomodori l’anno, oltre ad avere un raccolto ciclico di cipolle, lattuga e cavolfiore.

Come fare micro giardinaggio

Allestire un micro giardino urbano è molto semplice; ciò che conta, è scegliere le piante più adatte alle condizioni climatiche del punto in cui lo si vuole installare, facendo particolare attenzione all’esposizione solare. Scegliendo vasi piccoli o supporti mobili, si avrà un micro giardino più versatile e sarà più facile proteggere le piante dagli agenti atmosferici.

Per il resto bastano vasi e fioriere, o altri oggetti contenitori, del terriccio e qualche semplice attrezzo. Il consiglio è quello di procurarsi in anticipo tutti gli articoli da giardinaggio necessari; i meno esperti possono consultare un portale specializzato come MyGreenHelp per individuare gli utensili e i prodotti più adatti alle proprie esigenze.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.