Percettore del reddito di cittadinanza trova lavoro in diretta tv con Openjobmetis

Massimiliano Zuccarello aveva espresso la sua disponibilità a fare qualsiasi tipo di lavoro in diretta TV e grazie all'intervento in diretta di Rosario Rasizza, AD di Openjobmetis, ha ottenuto la possibilità di fare un colloquio e poi trovare lavoro

Rasizza reddito di cittadinanza

Aveva espresso la sua disponibilità a fare qualsiasi tipo di lavoro in tv, precisamente alla trasmissione “L’aria che tira” su La7, e grazie all’intervento in diretta di Rosario Rasizza, AD di Openjobmetis, Massimiliano Zuccarello ha ottenuto la possibilità di fare un colloquio e poi trovato lavoro a partire dallo scorso 10 gennaio.
Zuccarello – che aveva fatto scalpore nell’intervista rilasciata a LiveSicilia in cui affermava che dopo 30 anni di lavoro, in cui aveva svolto diverse attività, tra cui il capo scorta di Umberto Scapagnini, medico di Berlusconi, ora preferiva percepire il Reddito di cittadinanza, abbronzarsi e pescare polipi, piuttosto che lavorare.

Nella puntata del 25 maggio de “L’Aria che Tira” commentava con la presentatrice Myrta Merlino perché preferiva percepire il Reddito di cittadinanza ma, incalzato dalla presentatrice, affermava anche di essere disposto a lavorare, ma di volere un contratto più continuativo, fisso rispetto a quello stagionale. L’AD Rosario Rasizza, ospite de “L’Aria che Tira” nella puntata del 20 ottobre 2021, in cui è ospite anche Zuccarello, interpellato dalla conduttrice, invita Zuccarello a rivolgersi alla filiale Openjobmetis di Catania per un colloquio proponendo a Zuccarello la possibilità di essere assunto sulla base delle proprie esperienze e capacità con un contratto regolare.

Zuccarello il 27 ottobre 2021 è stato poi ospite di Massimo Giletti a “Non è l’Arena” e in tale occasione ha riepilogato la sua storia professionale e il suo status di percettore del Reddito, rinnovando la sua volontà di reimmettersi nel mercato del lavoro a fronte però di un contratto regolare. Ha inoltre citato Rosario Rasizza come imprenditore virtuoso che dopo la trasmissione de “L’Aria che Tira” lo ha contattato privatamente e gli ha offerto la propria disponibilità per aiutarlo a trovare un lavoro regolare. Nella puntata de “L’Aria che Tira” del 10 novembre 2021 l’AD Rasizza ha confermato l’opportunità lavorativa per Zuccarello e ha ricordato l’invito fatto allo stesso in una conversazione privata a vaccinarsi. In diretta e con il consiglio anche di Myrta Merlino e Alan Friedman, Zuccarello ha quindi confermato la sua intenzione di vaccinarsi.

Infine, nel mese di dicembre, Massimiliano Zuccarello ha firmato una lettera di impegno e a partire del 10 gennaio 2022 è stato assunto da Openjobmetis, Agenzia per il Lavoro guidata da Rosario Rasizza, presso un ente di formazione, ubicato a pochi chilometri dalla sua abitazione, dove svolge attività di segreteria di base, accoglienza ai corsisti, controllo green pass e misurazione della temperatura.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.