Raffiche di vento: scatta l’allerta gialla in Lombardia

Durerà sino a domani, giovedì 6 gennaio, l'allerta vento prevista dal centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia

vento

Durerà sino a domani, giovedì 6 gennaio, l’allerta vento prevista dal centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia. Un codice giallo che interessa anche tutta l’area dell’Alto Milanese e del Varesotto.

A partire dalle 12 di oggi, mercoledì 5 gennaio si potranno registrare forti raffiche di vento. Come segnala la Prociv lombarda ci saranno venti da Nord con rinforzo a tutte le quote (in particolare sui settori occidentali, Garda e Retiche di confine). Le raffiche presenteranno velocità medie orarie sulla pianura intorno ai 40/50 km/h; in montagna tra i 700 e 1500 metri tra 40 ei 90 km/h circa con possibili forti raffiche.

«Residue deboli precipitazioni fino al primo mattino del 6 gennaio, più probabili sui settori orientali – si legge nel bollettino -. Quota neve attorno a 500 metri. Venti in prevalenza dai quadranti settentrionali, con velocità medie orarie che fino al primo pomeriggio sulla fascia alpina e prealpina e su alta pianura a tratti potranno attestarsi fino a 40 km/h sotto i 700 metri e fino a 50 km/h tra 700 e 1500 metri. Ancora possibili raffiche sui rilievi nel corso della mattinata. Da metà pomeriggio ventilazione in generale attenuazione».

allerta vento

di
Pubblicato il 05 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.