Sottopasso di Cazzago Brabbia allagato. La Provincia: “Il problema è comunale”

I tecnici della provincia: "A seguito dei sopralluoghi non risulta alcuna perdita dagli impianti in gestione e visto che la quantità di acqua è sempre più in aumento si chiede al Comune di intervenire a verifica del corretto smaltimento delle condotte delle acque chiare"

Generica 2020

Non piove ma il sottopasso di Cazzago Brabbia è allagato. Qualche giorno fa, il 31 dicembre, l’acqua aveva raggiunto quasi il soffitto del sottopasso usato da ciclisti e pedoni che percorrono la ciclabile: un nastro bianco e rosso segnalava il divieto di accesso ma l’acqua arrivava alla rampa quindi, anche volendo, sarebbe stato impossibile imboccare la galleria che passa sotto la strada provinciale.

Galleria fotografica

Allagata la pista ciclabile di Cazzago Brabbia 4 di 5

Ma cosa sta succedendo? Il Comune ha avvertito la Provincia di Varese. Non piovendo da tempo, il sospetto è che ci sia una falla che provoca una perdita d’acqua importante. Ma la Provincia, dopo i controlli, rimanda il problema all’amministrazione comunale.

“A seguito dei sopralluoghi di verifica fatti dai gestori in indirizzo non risulta alcuna perdita/versamento dagli impianti in gestione e visto che la quantità di acqua è sempre più in aumento si chiede al Comune di Cazzago Brabbia di intervenire a verifica del corretto smaltimento, sempre che non sia già stato fatto, delle condotte delle acque chiare – si legge in una nota della provincia – . Giova ricordare che la pista ciclabile nel tratto che ci riguarda non è transitabile da tempo e i ciclisti devono attraversare la strada provinciale per proseguire il loro percorso. Tutto quanto ciò premesso e nel più ampio spirito di collaborazione tra i soggetti coinvolti si resta fin d’ora a disposizione per ogni chiarimento in merito “.

«Mi preme rispondere cercando una collaborazione tra Enti e non un semplice scaricabarile – aggiunge il vicepresidente della Provincia Alberto Barcaro-. A seguito delle segnalazioni pervenute all’Ente Provincia, e dopo i sopralluoghi che si sono susseguiti, Provincia di Varese, che ha la competenza sulla ciclabile, ha risposto con varie mail e in ultima analisi con PEC.
Ribadiamo la totale disponibilità dell’Ente Provincia alla risoluzione del problema. Una pompa si è guastata: il tecnico incaricato alla manutenzione settimana scorsa si è ammalto. Ci auguriamo che questa settimana il problema della pompa si risolva.
Dalle nostre verifiche non è un problema dovuto alla falda del lago: Alfa e Lereti hanno effettuato un sopralluogo comunicando che il problema non è riconducibile alle loro reti ma che il problema potrebbe essere comunale in quanto l’acqua presente è bianca e clorata».

Roberta Bertolini
roberta.bertolini@varesenews.it

Cerco di essere i vostri occhi e la vostra voce. Se pensate che quello che stiamo facendo meriti di essere sostenuto, abbonatevi a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Allagata la pista ciclabile di Cazzago Brabbia 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.