La Unet Busto Arsizio dà scacco matto in tre mosse a Vallefoglia

Tutto facile per la Uyba che alla e-work Arena liquida con un netto 3-0 la neopromossa Megabox. Mingardi top scorer (21), Gray vivace: l'attacco gira. Musso: "Se acceleriamo si vede il nostro valore"

rossella olivotto pallavolo uyba vallefoglia

Tutto facile nella seconda partita del girone di ritorno per la Unet Busto Arsizio che alla e-work Arena liquida con un netto 3-0 (25-16, 25-23, 25-18) la neopromosssa Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia, tornando così a muovere con decisione la graduatoria dimostrando una certa superiorità.

Galleria fotografica

Uyba - Vallefoglia 4 di 23

Stevanovic e compagne hanno sempre mantenuto il timone della partita e sono subito tornate a conquistare tre punti importanti per la classifica e per il morale, dopo la sconfitta di Monza.
Buona prestazione per tutte le ragazze che hanno saputo tenere un buon ritmo di gioco e non hanno concesso troppi spazi alle marchigiane tra le quali solo Kosheleva è andata a segno con continuità (14)
Top scorer della gara è Camilla Mingardi, prima opzione per l’attacco diretto da Poulter: l’opposto chiude con 21 punti seguita da Gray con 11. Da segnalare i 3 ace di Stevanovic e i 3 muri di Bosetti.

La partita

Coach Musso schiera il sestetto titolare composto da Poulter in regia, Mingardi opposto; Bosetti e Gray in attacco, Stevanovic e Olivotto al centro, Zannoni libero.

Primo set – Si parte in equilibrio con le due formazioni che si danno battaglia punto a punto sino al 4-4. Le padrone di casa provano poi a scappare e, approfittando di qualche sbavatura delle marchigiane, si portano sul 15-11. La Uyba fiuta l’aria, prende in mano le redini della partita e vola sul 22-12. Coach Musso mette in campo anche Battista su Bosetti ma è il “mani fuori” di Stevanovic a dare il 25-16.

Secondo set – Si ricomincia ancora punto a punto (5-5) fino a che le farfalle aprono le ali e volano sul 12-8. Le ragazze di Bonafede sbagliano qualcosa di troppo e le biancorosse ne approfittano per tenere il vantaggio (17-11) però Carcaces prova a dare una scossa alle sue compagne e Vallefoglia recupera terreno (18-15). Coach Musso ferma allora il gioco per spezzare il ritmo e al rientro le padrone di casa si portano a +4 (20-16) ma non è fatta: il finale è vivace con Vallefoglia che si porta a -2 e impensierisce un po’ la Uyba che allora si affida alle sue bocche da fuoco. Mingardi non tradisce e segna il 24-22, poi tocca a Gray che chiude il set.

Terzo set – La Uyba che si porta subito sul 5-3, Vallefoglia ci prova ma Stevanovic e compagne tengono stretto il timone fino a quando Kosheleva scalda il braccio e porta la squadra sul 9-9. Si procede così punto a punto in una fase centrale del set che esalta il pubblico, poi arriva il break della Unet con Gray che mette a segno il 18-13 per correre veloce verso la vittoria. Ed è sempre una brillante Gray a chiudere set e partita 25-18.

Sala Stampa

Musso: «Una bella vittoria: dovevamo fare tre punti per ripartire col nostro percorso in campionato e restare nelle prime posizioni. Siamo andate bene a tratti, perché quando vogliamo accelerare dimostriamo di poter star al piano di sopra; quando invece rallentiamo, permettiamo di rientrare anche squadre che, con tutto il rispetto, non dovrebbero esserci così vicine. In ogni caso complimenti anche a Vallefoglia che ha giocato una buonissima partita soprattutto in attacco».

Olivotto: «Un successo che ci serviva tanto: volevamo riscattarci dopo Monza e ci tenevamo a fare una bella partita e a ritrovare le cose su cui lavoriamo tutti i giorni. Tre punti fondamentali per la classifica».

Il tabellino

UNET E-WORK BUSTO A. – MEGABOX DEL SAVIO VALLEFOGLIA 3-0
(25-16, 25-23, 25-18)

BUSTO A.: Poulter 2, Bosetti 4, Stevanovic 10, Zannoni (L), Mingardi (21), Colombo ne, Gray (11), Bressan ne, Monza ne, Olivotto 8, Battista 1, Ungureanu ne, Herrera Blanco ne. All. Musso.
VALLEFOGLIA: Berasi, Newcombe 3, Kosheleva 14, Botezat 1, Mancini 3, Bjielica 4, Alanko, Jack-Kisal 8, Carcaces 6, Fiori ne, Kosareva 1
NOTE. Uyba: ace 4, muri 8. Vallefoglia: ace 1, muri 8

di
Pubblicato il 16 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Uyba - Vallefoglia 4 di 23

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.