A Luino apre un nuovo sportello di Acinque Energia

A partire da lunedì 5 dicembre in via Cavallotti 26. L'amministratore delegato: "Nei momenti di criticità è indispensabile contare su un contatto fisico, che permette di cogliere fino in fondo i reali bisogni del cliente"

generica

Da lunedì 5 dicembre un nuovo sportello di Acinque Energia (società di vendita luce e gas del gruppo Acinque) verrà aperto in via Cavallotti 26 a Luino.

Il lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 8:30 alle 12:00, gli esperti della società saranno a disposizione dei clienti e di tutti i cittadini per fornire informazioni e chiarimenti su contatti e bollette e per approfondire insieme le soluzioni di miglior efficienza e risparmio nei comuni di energia.

Un incremento, quello della rete degli sportelli, che come racconta la società è frutto di una scelta all’insegna della responsabilità sociale di impresa e del radicamento, loro tratti distintivi.  «I territori in cui operiamo e di cui siamo espressione, per la nostra società, sono un valore imprescindibile – ha sottolineato l’amministratore delegato di Acinque Energia, Giovanni Perrone -. Stare al fianco di famiglie e imprese significa garantire un rapporto diretto e dedicato. In un periodo come questo di confusione e preoccupazione vogliamo aiutare a fare chiarezza, mettendo a disposizione una guida sulla lettura delle bollette, la riduzione dei consumi, gli strumenti legislativi per mitigare i rialzi, le opportunità di rateizzazione, la migliore tariffa: uno sportello al servizio del cittadino per rispondere di persona a dubbi e domande».

Quello di Luino si configura così come il ventesimo front office della società di vendita luce e gas del gruppo Acinque, nuova denominazione della storica multiutility. «È un momento complesso, molti soggetti chiudono sportelli e punti di vendita fisici. Noi siamo in controtendenza – ha continuato Perrone -. Su temi delicati come quelli dell’energia, che pesano molto sull’economia di famiglie e imprese, il rapporto principe secondo noi dev’essere quello vis-a-vis. La tecnologia e la digitalizzazione aiutano, certo, ma nei momenti di criticità è indispensabile contare su un contatto fisico, che permette di cogliere fino in fondo i reali bisogni del cliente. Il nuovo sportello di Luino, che si aggiunge a una rete capillare, è un modo per nulla simbolico ma concreto di rassicurare sul fatto che ci mettiamo la faccia, ci siamo e ci saremo, in presenza. Soprattutto quando le acque si agitano e tanti si ritirano, noi restiamo. È una scelta di campo, stiamo dalla parte dei nostri clienti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.