Solbiate Arno

La presentazione del libro Vittima perfetta tinge la biblioteca di giallo

L’autore Francesco De Palo presenta il libro venerdì 1 marzo alle ore 21 alla biblioteca comunale di Solbiate Arno intervistato da Cecilia Roggiani

Un venerdì sera dalle tinte noir è quello proposto per il 1^ marzo alle ore 21 alla biblioteca comunale di Solbiate Arno che apre eccezionalmente in notturna per ospitare la presentazione del libro “Vittima perfetta” (Porto Seguro editore) con l’autore Francesco De Palo intervistato per l’occasione da Cecilia Roggiani.

Il commissario Vito Tarantino, protagonista del libro, è chiamato a indagare sulla scomparsa di Alfonso Loreto, un marito violento, che sparisce proprio quando il suo lungo percorso di recupero in carcere sembra essersi compiuto.
“Tra i segreti di un uomo apparentemente irreprensibile e casi giudiziari con epiloghi inaspettati, i confini tra bene e male, colpevolezza e innocenza sfumano a tal punto da mettere in dubbio ogni indizio, ogni prova e, addirittura, ogni sentenza”, si legge nella presentazione.

L’autore, Francesco De Palo, originario di Ferno e residente a Cassano Magnago è pronto a raccontare origini e aneddoti che hanno ispirato questo suo primo romanzo.
Vittima perfetta ha partecipato al Premio Internazionale di poesia e narrativa Percorsi letterari dal Golfo dei poeti Shelley e Byron, classificandosi al sesto posto.

La partecipazione alla serata è libera e gratuita, ma è gradita la prenotazione telefonando allo 0331 991885 oppure scrivendo a biblioteca@comune.solbiate-arno.va.it
La Biblioteca comunale di Solbiate Arno è in via Felice Chinetti 11, a Solbiate Arno.
L’incontro è promosso dall’Assessorato alla Cultura e Pari Opportunità.

22 Febbraio 2024
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.