Il Kapannone dei libri di Angera celebra Alice nel paese delle meraviglie

"Di regine, cappellai e conigli bianchi" (inaugurazione il 19 aprile alle 18) è la mostra con oltre 100 volumi illustrati, libri pop-up, oggetti bizzarri, riproduzioni dei personaggi iconici e molto altro organizzata grazie alla collaborazione con Fabrizio Merletti e Paola Miglio della libreria Piccola Officina del Libro di Oleggio

alice kapannone dei libri

Al Kapannone dei Libri di Angera arriva Alice nel paese delle meraviglie con tutto il suo colorato e stravagante gruppo di personaggi grazie ad una mostra a tema. “Di regine, cappellai e conigli bianchi” (inaugurazione il 19 aprile alle 18) espone infatti oltre 100 volumi illustrati, libri pop-up, oggetti bizzarri, riproduzioni dei personaggi iconici e molto altro che, grazie alla collaborazione con Fabrizio Merletti e Paola Miglio della libreria Piccola Officina del Libro di Oleggio e proprietari della collezione, raccontano attraverso il tempo il romanzo di Lewis Carroll.

Dai bazar di Istanbul alle bancarelle di Parigi fino alle librerie di Londra, così si è formata la collezione di Paola e Fabrizio che accoglie anche edizioni vietnamite e giapponesi, testimonianza di una storia che continua a vivere nel tempo e nello spazio. La favola di Alice ha ispirato anche il progetto realizzato dai ragazzi del liceo classico e linguistico Carlo Alberto di Novara e del corso di grafica triennale ENAIP Piemonte di Novara, da cui sono nati racconti illustrati per dare voce alla storia e ai pensieri anche dei personaggi considerati minori.

Il risultato è poi confluito nel libro Nel nostro paese delle meraviglie, anch’esso esposto in mostra, insieme alle tavole con i disegni originali realizzati dagli studenti. Ad accompagnare questo nutrito e vario gruppo di volumi ci saranno anche le sculture di cartapesta realizzate dal duo di artisti Castelli di Karta, Valentina Arena ed Edoardo Basile, e ispirate ai personaggi di Alice. Inoltre, per celebrare una delle storie più amate dai lettori di tutte le generazioni, non potevano mancare delle attività a tema per grandi e piccini che animeranno le giornate di mostra.

Ecco di seguito tutti i dettagli di questi appuntamenti.

Sabato 27 aprile, ore 16.30
Mail Art in Wonderland
con Ileana Trovarelli, educatrice museale 6-99 anni Il Paese delle meraviglie è davvero un luogo fantastico dove vivere mille avventure e fare incontri inaspettati: avete mai pensato di inviare delle cartoline per raccontarlo ai vostri amici? Le realizzeremo insieme per l’attività a tema guidata dall’educatrice museale Ileana Trovarelli.

Sabato 4 maggio, ore 16 Storie per crescere con Anna Lavatelli, scrittrice Premio Andersen 3-8 anni Anna Lavatelli, scrittrice di libri per bambini e ragazzi e vincitrice del Premio Andersen, accompagna i piccoli partecipanti in un pomeriggio di letture animate a tema Alice nel paese delle meraviglie.

Sabato 11 maggio, ore 16.30 Dentro la skatola delle meraviglie con Castelli di Karta – Valentina Arena ed Edoardo Basile 6-11 anni Armati di fogli di cartapesta, colla e tanta fantasia, i partecipanti, guidati dal duo Castelli di Karta (le cui creazioni sono esposte nello spazio del Kapannone), giocheranno con questo materiale per realizzare figure ispirate alla favola di Lewis Carroll.

Domenica 19 maggio, ore 16.00 Arteinsieme nel Paese delle Meraviglie con Raffaella Castagna, autrice per bambini 6-99 anni A partire da semplici scatole bianche, grandi e piccini si metteranno alla prova in un gioco di arte condivisa per la creazione di una installazione artistica ispirata al mondo di Alice.

Sabato 25 maggio, ore 16.30 Alice’s Tea Party con Sarah, aspirante cappellaia matta 6-99 anni «I’m late, I’m late for a very important date!» Insieme al Bianconiglio e a Sarah, aspirante cappellaia matta di madrelingua inglese, bambini e famiglie potranno divertirsi e imparare con un gioco in inglese adatto a chi ha già una minima conoscenza della lingua.

Domenica 26 maggio, ore 16.30 Un tè da matti e i sei cappelli con Valeria Loretti, autrice per bambini 7-99 anni, su prenotazione La lettura di un brano dedicato al personaggio del Cappellaio Matto sarà lo spunto per provare ad applicare la “Tecnica dei sei cappelli” e imparare a osservare la realtà e la nostra vita da più punti di vista.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 12 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.