Donna precipita da una finestra a Cassano Magnago, elisoccorso e indagini

È successo all’una e mezza di notte nella zona vecchia di Santa Maria. L’elicottero atterrato alla Magana

elisoccorso

Una donna di 29 anni è stata soccorsa a Cassano Magnago nella notte di oggi, lunedì 25 giugno, dopo essere precipitata da una finestra. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri.

Dell’episodio si sono accorti in molti perché è intervenuto l’elisoccorso che è atterrato nel parco della Magana, appena alle spalle di via Porro Rosnati, dove è avvenuto il fatto.

Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco per recuperare la donna, che da una finestra è precipitata in un’area difficilmente accessibile.

La vittima del fatto è stata poi trasportata all’ospedale di Circolo di Varese: inizialmente nel sue condizioni sembravano molto gravi ma è stata ricoverata in codice giallo, ferita ma non in pericolo immediato di vita. Avrebbe riportato lesioni agli arti inferiori.

La donna si trovava in casa con altri conoscenti, le indagini dei carabinieri stanno verificando se si tratti di una caduta accidentale, volontaria o con intervento di un’altra persona.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 24 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.