Ricerca

» Invia una lettera

Psicanalasi e traduttori

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

28 novembre 2004

Caro Direttore

Forse la fiscalità non è tema per la psicanalasi ma evidentemente richiede interpreti e traduttori.
Come quando, per esempio, si fa un unicum di manutenzione degli studi di settore e di concordato preventivo.
Perchè, quello che allarma le micro imprese, già alle prese con una delle congiuntura negative più lunghe e dure dell’ultimo decennio, non è tanto la “vendita della tranquillità fiscale” che sta dietro al concordato preventivo ( cui è ancora possibile rispondere no grazie) ma quell’operazione che va sotto il termine pudico di manutenzione degli studi di settore e che, per intanto, si traduce in indicizzazione dei parametri fino alla concorrenza di un maggior gettito di 3,8 miliardi di €uro.
Importo che, ripartito per i circa 3 milioni di contribuenti interessati, significa oltre 1.000 € medio a testa di maggiori tasse, a partire dalla prossima dichiarazione dei redditi e mentre l’attenzione è tutta spostata sulle tasse che si tagliano.

Cordialmente
Gianni Mazzoleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.