Gabibbo in città: «Comprate i biglietti della superpartita»

L'associazione Saronno Point promuove un particolare triangolare di calcio a favore della "casa di accoglienza per disabili". Il Gabibbo sarà presente anche domenica in piazza

Il Gabibbo e il sindaco di Saronno insieme per promuovere il triangolare di calcio che si svolgerà lunedì 19 allo stadio comunale Colombo Gianetti alle 21. La presentazione dell’evento è avvenuta lunedì 12 maggio. Si tratta di una serie di partite tra tre diverse squadre nazionali: quella della Televisione, quella dei Direttori Mediaset e quella dell’associazione Amnesty International. Saranno presenti personaggi come Paolo Bonolis, Marco Bellavia, I fichi d’India, Valerio Staffelli, Stefano Tacconi, Walter Zenga, Diego Abatantuano, Fargetta, Franco Oppini.

Alla illustrazione del programma della serata era presente anche il Gabibbo che, insieme a tutta la Giunta Comunale, dal sindaco Pierluigi Gilli all’assessore ai servizi sociali Luciano Cairati, ha promosso l’iniziativa.
L’organizzazione della giornata di solidarietà è stata curata dalla Saronno Point, associazione che si occupa sul territorio di organizzare iniziative a favore del progetto "mai soli". Progetto che ha come obiettivo la raccolta fondi per la realizzazione della "casa di accoglienza per disabili". Madrina della serata in cui si svolgerà il triangolare sarà la presentatrice Emanuela Folliero, la quale darà il calcio d’inizio alla partita. 

«Siamo felici di annunciare che il progetto esecutivo della casa di accoglienza è praticamente pronto – ha spiegato Busnelli, portavoce della Saronno Point – Domenica pomeriggio il Gabibbo sarà presente con noi dalle 17 per presentare il progetto durante la manifestazione "Associazioni in piazza". I disabili oggi sono curati dai genitori, ma quando questi non ci saranno più, vanno incontro a una morte sicura. È nostro compito trovargli una casa nella propria città, non possiamo rinchiuderle queste persone in una stanza d’ospedale o in una casa per anziani».


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 maggio 2003
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.