Completato il progetto della nuova piazza di Abbiate

Il progetto in approvazione in Giunta nei prossimi giorni. Lavori nel 2005

È attesa da anni e proprio in questi giorni è in approvazione in Giunta comunale il progetto definitivo. Si tratta della della nuova Piazza di Abbiate Guazzone. L’approvazione del documento permetterà di accedere al mutuo necessario per l’intervento, compresa l’acquisizione del terreno adiacente la chiesa San Pietro e Paolo, attualmente di proprietà dei privati. Il costo totale dell’opera si aggira sui 500 mila euro. 

Sono ormai decenni che si parla di una nuova piazza per Abbiate Guazzone, la grande frazione di Tradate. Il progetto è ora completato e prevede la realizzazione di una grande area accessibile solo dalla via Vittorio Veneto e adiacente alla Chiesa. Due filari di alberi ne delimiteranno le estremità, mentre la pavimentazione sarà realizzata in porfido e granito, con illuminazione effettuata con lampioni in ghisa. Esattamente gli stessi materiali che caratterizzeranno le vie del centro del paese, la cui realizzazione è prevista nei prossimi anni. 

«Non si pensi però che andremo a realizzare la piazza quest’anno – spiega il sindaco Stefano Candiani -. I lavori saranno realizzati nel 2005. Sicuramente si tratterà di un grosso passo avanti per la città perchè si andrà a creare uno spazio di mille metri quadri ad uso pubblico, al servizio di tutti».  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2004
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.