Restano gravi le condizioni di Erika

La diciottenne di Buguggiate è stata nuovamente operata all'addome ed è ancora in prognosi riservata. Migliora lentamente Marco Panarese

Restano gravi le condizioni di Erika Lacavalla, la diciottenne coinvolta nel tragico incidente nel quale sono morti Mirko Porcu, Andrea Imperiale e Agostino Caristo. Nel pomeriggio di oggi, martedì 22 novembre, è stata nuovamente operata all’addome all’Ospedale di Circolo di Varese. L’intervento è andato bene, a quanto assicurano i medici, ma le condizioni della studentessa di Buguggiate permangono preoccupanti a cuasa dei numerosi traumi riportati nell’impatto: rimane in prognosi riservata nel reparto di rianimazione, sotto stretto controllo medico.

 

Marco Panarese, il trentenne che era alla guida della Peugeot 206 che si è schiantata sulla provinciale 57, sta invece lentamente migliorando: resta sotto osservazione in prognosi riservata all’Ospedale di Legnano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2005
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.